La ricetta delle polpette svedesi con salsa e mamellata

Questa è una ricetta sperimentata per molto tempo e finalmente posso dirvi che sono soddisfatta del risultato: amiamo prepararla in inverno, magari preceduta da una bella vellutata di zucca che ben si sposa con le spezie contenute nelle polpette. 

Sicuramente non è una ricetta velocissima, ma devo dire che in 40 minuti siamo tutti a tavola a mangiare, per cui è assolutamente fattibile nei week end. 

Ingredienti:

Per le polpette:

250 g di trita di tacchino

250 g di trita di pollo

8 cucchiai di pan grattato

1 cucchiaio di panna di avena

1 cipolla

1 cucchiaio di senape

1 patata

2 uova

1 pizzico di pepe nero

1 pizzico noce moscata

1 pizzico di chiodi di garofano tritati

1 pizzico di zucchero di canna

 

Per la salsa:

500 ml di panna o latte di avena

3 cucchiai di salsa di soya

1 cucchiaio di dado homemade

1 cucchiaio di farina

 

Marmellata:

10 cucchiai di marmellata ai frutti di bosco 100% frutta senza zucchero

Preparazione:

Facciamo bollire la patata finchè è cotta. Uniamo insieme i due tipi di carne, poi aggiungiamo le uova, il pan grattato, la patata e tutti gli altri ingredienti: se l'impasto risulta troppo morbido e non ci consente di creare delle palline possiamo aggiungere del pan grattato. Scaldiamo il forno a 180° poi inseriamo le nostre polpette che cuoceranno in almeno 20 minuti. 

Mentre aspettiamo le polpette possiamo preparare la salsa: versiamo la panna in un pentolino, poi aggiungiamo la salsa di soya, il dado e, mescolando bene, la farina. Portiamo a ebollizione avendo cura di mescolare continuamente così che non si formino grumi. Togliere dal fuoco quando la nostra salsina si sarà addensata. 

Serviamo le polpette con la salsina, la marmellata e dei broccoli, oppure un puree di patate. 

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter