Vellutata rosa chic

Siamo purtroppo abituati a mangiare sempre le stesse verdure: zucchine, pomodori, carote e insalata. Ma la terra ce ne offre tantissime!
Ecco una ricettina che ci consente di utilizzare verdurine insolite!


Foto tratta da: gotitcookit.blogspot.com
Ingredienti:
3 patate medio grandi
3-5 patate viola piccole (facoltative in quanto difficili da trovare)
1/2 cavolfiore
1 barbabietola o 2 nel caso abbiamo inserito la pastinaca
1 cavolo rosso
1 cipolla rossa di tropea
 250 g di ceci precotti o una manciata di ceci precedentemente messi in ammollo per un'ora
1 pezzetto di porro
Panna di avena o riso
Mix di alghe tritate (facoltativo)

Procedimento:
Far soffriggere un poco la cipolla rossa e poi aggiungere ad uno ad uno gli altri ingredienti e acqua. Far cuocere tutti gli ingredienti insieme per 45 minuti a fuoco medio, poi frullare (aggiungere i ceci precotti solo a termine cottura).
Servire con olio extra vergine di oliva, qualche anellino di porro e una decorazione di panna vegetale.
Se volete potete aggiungere anche un po' di mix di alghe.
Io spesso amo unire le vellutate con cereali, per cui ho abbinato questa volta la quinoa rossa,cereale senza glutine molto ricco di nutrienti (ottimo anche in insalata) che ho precentemente fatto bollire per 20 minuti e poi scolato.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna