Riso biryani con gamberi

Chi mi segue sa l'amore enorme che provo per la cucina indiana, i suoi colori e le sue mille spezie. Ecco una ricetta meravigliosa che potete personalizzare a seconda della verdura che i vostri figli mangiano. Io vi racconto la mia!

Ingredienti:

- riso basmati 

- radice di zenzero fresco 

- radice di curcuma fresca o in polvere

- piselli

- carote

- cipolla rossa

- fagiolini

- zucchine

- mazancolle (per la versione veg vi consiglio il tofu)

 

 

Preparazione:

Grattuggiamo la radice di zenzero, poi versiamo la polpa ottenuta in una padella con olio d'oliva. Facciamo rosolare per qualche minuto: versiamo poi acqua in abbondanza, quindi portiamola a ebollizione e aggiungiamo il riso. A cottura ultimata scoliamo il riso basmati sotto acqua fredda e travasiamolo in una ciotola con un cucchiaio di olio d'oliva, mescolando bene, così che non attacchi. Tagliamo le verdure e facciamole cuocere a vapore con le mazancolle. Una volta cotte facciamo saltare sia le verdure che le mazancolle in padella, se abbiamo piacere con altro zenzero grattuggiato e un cucchiaio di curry, prima da sole poi con il riso: grattuggiamo la radice di curcuma e versiamola in padella, avendo cura di mescolare bene così che il suo arancione colori tutto il riso (in alternativa aggiungiamo la curcuma in polvere, che sappiamo però essere meno potente di quella cruda; per sprigionare i suoi poteri antitumorali al meglio la curcuma in polvere deve essere inserita all'ultimo nelle pietanze e accompagnata al pepe nero). 

Se abbiamo piacere di assaporare un biryani più speziato io vi consiglio di aggiungere alla cottura del riso e poi in padella del cardamomo, del cumino e del curry di Madras.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna