Canederli agli spinaci in brodo

In inverno scaldano mani, pancia e cuore: parliamo dei canederli, le polpette di pane raffermo servite con formaggio o in brodo tipiche dell'Alto Adige! A noi piacciono moltissimo con gli spinaci, e quindi in versione vegetariana. Ecco quindi la nostra ricetta.

Canederli agli spinaci in brodo: come preparare le polpette di pane tipiche dell'Alto Adige

 

Ingredienti:

400 grammi di pane integrale raffermo

Latte d'avena

1 cipolla bianca

Brodo vegetale

80 grammi di formaggio grattugiato

Farina di grano saraceno

1 uovo

Spinaci freschi

Spezie a piacere

Preparazione:

Iniziate tagliando a cubetti il pane e mettendolo in ammollo con il latte d'avena. Tritate quindi finemente la cipolla e gli spinaci e uniteli al pane ammorbidito. Aggiungete quindi il formaggio grattugiato e le spezie (noi utilizziamo il pepe e un pizzico di noce moscata).

Rompete l'uovo e versatelo nell'impasto, regolando con la farina di grano saraceno per ottenere un composto modellabile. Formate quindi delle palline di circa 5 centimetri di diametro e infarinatele.

Mettete sul fuoco del brodo e quando bolle tuffate i canederli. Cuoceteli per circa dieci minuti e serviteli accompagnati dal loro brodo.

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter