La bourghignonne scandinava di pesce

Il mondo scandinavo mi affascina fin da quando sono piccola: il rapporto armonioso con la natura, la pedagogia e le scuole, il welfare e il design dei paesi del nord è davvero unico. Le case scandivave poi comunicano un senso di equilibrio e freschezza, ma allo stesso di raccoglimento e tranquilità: "lo stile scandinavo è diventato popolare in tutto il mondo per la sua semplicità, freschezza e naturalezza. Gli accessori che ne fanno parte sono molto versatili, tanto che è possibile inserirli in contesti dalle declinazioni molto diverse" ci spiega Dalani nel suo articolo dedicato allo stile scandi. "Lo stile scandinavo è stato diffuso ed esaltato da opere di fama mondiale, prodotte da designer come Ero Saarinen e Lassen. Alcuni mobili, inventati a metà del secolo scorso, sono diventati vere e proprie icone di questo filone, simbolo di buon gusto ed elegante semplicità". La cucina poi, caratterizzata da grande luminosità, legni bianchi e grande organizzazione è il modello a cui mi sono ispirata quando ho arredato casa:Una tipica nordic-kitchen non può prescindere da mobili in legno bianco: uno dei locali più “vissuti” della quotidianità domestica ha bisogno di grande luminosità. I colori chiari sopperiscono alla mancanza di luce naturale. L’effetto di contrasto è dato dalla presenza di elementi come tappeti dai motivi geometrici o in pelle di pecora, tende, sgabelli e coprisedie" ci spiega sempre Dalani in un articolo davvero delizioso e ricco di suggerimenti su come arredare la propria casa in stile scandinavo

La bourguignonne è un piatto tradizionale svizzero che consiste nel cuocere dei piccoli pezzi di carne in un pentolino di olio vegetale bollente posto al centro del tavolo. I commensali avranno a disposizione nel piatto svariate salsine e intigeranno i loro pezzi di carne dentro al pentolino e una volta cotti nelle salse. Faccio la bourguignonne da quando sono piccola ed è davvero un modo piacevole di trascorrere una cena con amici: ho deciso così di trasformare gli alimenti della bourguignonne tradizionale per utilizzarne altri più sani, creando una cena caratterizzata dai sapori della tavola scandinava "very healthy". 

Da provare la versione vegana con tofu o seitan!

 

Ingredienti:

- pentola per la bourguignonne

- 1 trancio di salmone a testa (oppure tofu o seitan)

- dado vegetale

- yogurt greco (o yogurt di soya)

- erba cipollina

- mayonese o mayonese di riso

- senape

- aneto

Preparazione:

Riempiamo il pentolino della bourguignonne d'acqua e aggiungiamo un cucchiaino di dado vegetale. 

Tagliamo il salmone a cubetti (oppure il tofu o il seitan) e mettiamolo in frigorifero.

Tritiamo l'erba cipollina e aggiungiamola allo yogurt greco: versiamo la salsina ottenuta in una ciotolina.

Tritiamo due rametti di aneto (io uso sono le foglioline) e uniamole a un cucchiaio di senape, un cucchiaio di mayonese e due cucchiai di yogurt greco. 

Facciamo scaldare ai fornelli il pentolino con il brodo fino a portarlo a ebollizione. Accendiamo il fuoco sotto al fornello della bourghignonne e portiamo il nostro pentolino sopra il fuoco al centro del tavolo: mettiamo nei piatti il salmone tagliato a cubetti e le due salsine. 

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter