Crostata alla marmellata

Dici torta e automaticamente pensi crostata. O meglio: non è quella la forma che di primo acchito viene in mente? Un motivo c'è: la crostata è una torta tradizionale, semplice e gustosa, nemmeno troppo difficile da realizzare. Quindi è sempre una buona idea!

Ecco quindi la nostra ricetta della crostata, in due versioni: normale e con pasta frolla vegan, farcita con una marmellata ricavata dagli scarti dell'estrattore (oppure con la vostra marmellata preferita: come sempre basta che sia bio e composta al 100% da frutta).

Crostata alla marmellata: la ricetta della tradizionale torta di pasta frolla con marmellata

 

Ingredienti:

VERSIONE VEG SENZA UOVA

Pasta frolla vegan fatta in casa

50 grammi di marmellata 100% frutta

 

VERSIONE "TRADIZIONALE" CON LE UOVA

250 grammi di farina 00

250 grammi di farina di mandorle

150 grami di olio di semi

2 uova medie

100 grammi di zucchero integrale di canna (oppure di fruttosio o di altro dolcificante naturale)

50 grammi di marmellata 100% frutta

Preparazione:

Se scegliamo la versione vegana, seguiamo per prima cosa la ricetta della nostra pasta frolla natural.

Se invece vogliamo preparare la ricetta tradizionale, cominciamo mescolando le farine e lo zucchero e aggiungendo poi gli ingredienti liquidi (olio e uova) già mischiati. Mescoliamo bene e lavoriamo con le mani, quindi, una volta ottenuta una palla compatta, stendiamola su una spianatoia, raggiungendo uno spessore di circa uno o due millimetri.

Una volta ottenuta la nostra pasta frolla stesa, prendiamo una teglia tonda con i bordi ondulati (o comunque dai bordi bassi), ungiamola e appoggiamo la nostra sfoglia facendola aderire bene al fondo e ai bordi. Tagliamo l'eccesso sopra i bordi e teniamolo. Ci servirà per la decorazione della superficie.

Riempiamo il fondo della nostra crostata con la marmellata 100% frutta (noi l'abbiamo scelta di ciliegie: l'avevamo preparata quest'estate!), quindi stendiamo di nuovo la frolla e tagliamo delle strisce, di lunghezza uguale al diametro della teglia e di larghezza di circa un centimetro. Appoggiamole quindi sulla marmellata, facendole poi aderire ai bordi della crostata, formando la classica griglia diagonale.

Cuociamo quindi in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30-35 minuti.

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter