Pane sottile alle mandorle (senza glutine!)

Questo pane ci piace davvero molto perché più che un pane ricorda i chapati orientali, o la pita greca. Insomma, è piuttosto piatto e quindi è bellissimo da mettere in tavola e da spezzare tutti insieme, soprattutto quando abbiamo cucinato piatti ricchi di salse, spezzatini o sughi. Sì, è perfetto per la scarpetta! E naturalmente è senza glutine, perché grazie alla sostituzione della farina di grano con quella di mandorle oltre ad acquistare un sapore unico e diverso dal solito diventa perfetto per gli intolleranti o i celiaci.

Pane sottile alle mandorle (senza glutine!): come preparare delle piadine sottili per accompagnare salse e sughi, perfette per celiaci e intolleranti

 

Ingredienti:

4 tuorli e 4 albumi

sesamo

20 grammi di semi di lino

100 grammi di amido di patate

150 grammi di farina di mandorle

250 grammi di yogurt greco

2 cucchiai di bicarbonato

1 cucchiaio di sale

Preparazione:

Iniziate accendendo subito il forno a 200 gradi, e mettete sull'ultimo ripiano in basso una teglia.

Bollite dell'acqua, e nel frattempo mettete in una ciotola i tuorli d'uovo, i semi di lino, l'amido di patate, la farina di mandorle, lo yogurt e il bicarbonato, sbattendo il tutto molto bene con una frusta fino a che il composto non sarà morbido. In un'altra ciotola sbattete gli albumi con il sale.

Mescolate ora i due composti, prendendo un bel cucchiaione di albumi montati e mettendolo nel primo composto, e poi aggiungendolo a mano a mano, mescolando con una spatola dal basso all'alto per incorporare aria.

Stendete il composto su una teglia coperta da carta forno o imburrata, dandogli una forma ovale e uno spessore di circa 2 cm. Oppure, in alternativa, formate tanti dischi più piccoli. Spolverate quindi con i semi di sesamo (o, in alternativa o in aggiunta, con dei semi di papavero o con le vostre spezie preferite).

Versate l'acqua calda nella teglia che avevate appoggiato sul ripiano basso del forno (riempiendola a metà), quindi infornate l'altra teglia (quella con il pane) e cuocete per circa 12-15 minuti, finché non lo vedrete bello dorato e cotto.

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter