Creackers ai pistacchi

Questa è una ricetta incredibile, perfetta come merenda a scuola per i bambini perchè è ricca di proteine vegetali grazie alla canapa, omega 3 sempre grazie alla canapa, calcio delle mandorle e minerali dei pistacchi: la farina di riso integrale è senza glutine, quindi leggera e con un lento rilascio di energia, che rende i miei  creakers ai pistacchi perfetti per sostenere le ultime e più difficili ore di scuola la mattina. Ma sono anche una base perfetta per preparare salatini e stuzzicchini per un aperitivo o per colmare le voglie di zuccheri di noi mamme durante la giornata. 

Ecco la ricetta dei creackers ai pistacchi: come realizzare degli snack buoni, proteici e leggeri, senza glutine e vegan

Giulia Mandrino

Ingredienti:

75 grammi di farina di riso integrale

60 grammi di mandorle Noberasco

3 cucchiai di farina di canapa sativa

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di bicarbonato

1 cucchiaio di rosmarino secco

1-3 cucchiaini di sale integrale (a seconda dei gusti)

2 cucchiai di pistacchi Noberasco

60 ml di acqua

1 cucchiaio di olio d'oliva

semi di sesamo (facoltativi)

Preparazione:

Tritiamo grossolanamente i pistacchi e mettiamoli da parte. Frulliamo le mandorle così da ottenere una farina. Uniamo insieme le farine, il bicarbonato, il lievito e il sale: in un altro contenitore mescoliamo l'acqua e l'olio, poi uniamo il composto liquido a quello solido, mescoliamo, infine aggiungiamo i pistacchi. 

Dobbiamo ottenere una palla di pasta solida, che tende un po' a sbriciolarsi. Prendiamo una teglia copriamola con della carta da forno e stendiamo sopra la nostra pasta, al fine di ottenere uno spessore di circa 5 mm. Realizziamo quindi con una rotella dei quadrati di circa 5 cm di lato, quindi separiamo i nostri creakers uno dall'altro. 

Cuociamo in forno caldo per 15-20 minuti circa, lasciamo raffreddare per almeno un'ora prima di mangiare.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna