Chips di mela al forno e all'essiccatore

Dopo le chips di verdure (come quelle di topinambur o di cavolo viola), che sono diventate un must sulle nostre tavole (come contorno ma anche a merenda!), ecco che oggi vi proponiamo quelle di mela, buonissime e più dolci, perfette anche da portare a scuola!Con il nostro Essicco sono davvero un gioco da ragazzi!

Chips di mela al forno e all'essiccatore: la doppia ricetta per patatine di frutta deliziose e leggere

 

Ingredienti:

4 mele

1 limone

Preparazione:

Per entrambe le versioni, preparate le mele togliendo il torsolo con l'apposito strumento e tagliandole a fettine sottili (di circa 2 millimetri), aiutandovi con una mandolina o con l'affettatrice. Dopodiché spennellatele con un mix di acqua e succo di limone, in modo da non farle annerire.

Per la versione al forno, accendetelo a 80 gradi statico. Intanto, disponete le fettine di mela su una teglia coperta da carta forno, quindi infornatele e lasciatele cuocere per circa un'ora e mezza (due se il forno non è molto potente). Trascorso questo tempo, spegnete il forno ma lasciate la teglia all'interno per ancora un'oretta, quindi sfornate e servite. Potete conservare le chips per qualche giorno, ma abbiate cura di riporle in un barattolo ermetico.

Se invece avete un essicatore come abbiamo fatto noi (abbiamo scelto Essicco), procedete in questo modo: prendete le vostre fettine di mela e disponetele sui ripiani dell'essicatore coperti da carta forno, senza sovrapporle. Accendete quindi la macchina, impostando una temperatura di 50 gradi e lasciando poi essiccare per almeno 15 ore, fino a che le fette di mela saranno belle croccanti.

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter