Biscotti alla frutta secca per super merende

La frutta secca è un alimento eccellente non solo per gli adulti ma anche per i più piccini: pratica e super energetica è un'idea eccellente da mettere in cartella come merenda di metà mattina e come spuntino pre sport per la grande quantità di minerali ed energia che essa apporta. Noberasco, azienda leader in Italia nel settore della frutta secca e disidratata grazie all'expertise maturata in oltre un secolo di attività, è la nostra scelta quotidiana. 

Grazie ai datteri, mandorle e noci Noberasco ho creato dei deliziosi biscotti ideali come snack per i miei bambini: sono davvero eccezionali come merenda perchè non contengono farine raffinate, proteine animali, glutine e zuccheri raffinati, per cui non appesentiranno l'organismo dei piccoli in alcun modo. Come sappiamo è importante non esagerare con merende ricche di zuccheri e farine di raffinate per evitare picchi insulinici e conseguenti cali glicemici nel bambino, causa di spossatezza e difficoltà di concentrazione. Sono ideali anche durante lo svezzamento, essendo privi di proteine animali. 

Ecco allora la ricetta dei biscotti con la frutta secca per super merende: deliziosi e morbidi non potrete farne più a meno

 

Ingredienti:

Ecco la frutta secca Noberasco che ho scelto:

- 80 g di datteri

- 60 g di mandorle

- 30 g di noci

 

Gli altri ingredienti sono:

- 150 g di farina integrale

- 80 grammi di fiocchi d'avena

- 85 ml di olio d'oliva

- 85 ml di sciroppo d'acero

- 85 ml di malto di mais o altro malto

- due cucchiaini di cannella

- un cucchiaino di vaniglia in polvere

- un cucchiaino raso di bicarbonato

- un cucchiaio raso di sale 

Preparazione:

Frulliamo la frutta secca Noberasco così da ottenere un composto compatto: aggiungiamo poi l'avena e frulliamo nuovamente. Uniamo i liquidi, la cannella, la vaniglia, il bicarbonato e il sale; aggiungiamo la farina a quest'ultimo, poi uniamo il composto ottenuto con quello di frutta secca e avena. 

Cuociamo in forno a 180° per 10 minuti: successivamente con una paletta dobbiamo togliere i biscotti dalla teglia per posarli a raffreddare su una superficie ricoperta da carta da forno. I biscotti vi sembreranno probabilmente troppo morbidi ma dopo circa 15 minuti fuori dal forno si saranno solidificati; se lasciate per più di 10 minuti i biscotti in cottura risulteranno poi bruciati. 

http://shop.noberasco.it/

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna