Il tuo bimbo è vata, pitta o kapha?

Secondo la millenaria tradizione della medicina ayurvedica in ogni essere umano si situano tre principi energetici, tre forze (definite dosha): Kapha, Pitta e Vata. Ognuno di noi fi n dal concepimento ha all'interno di sé tutte e tre queste forze che lo distingueranno per tutta la vita e la combinazione di esse determina lo sviluppo della persona, sia a livello fi sico che psicologico; il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di mantenerle il più possibile in equilibrio. "Secondo l'Ayurveda, anche i neonati hanno la propria costituzione, chiamata prakriti, la natura primordiale. Sebbene le attitudini personali siano già defi nite sin dal momento della nascita, esse si manifestano con chiarezza solo con il trascorrere del tempo. Nei primi mesi di vita, inoltre, la costituzione individuale è definita in modo approssimativo e a ciò si aggiunge che nella prima infanzia lo sviluppo non è costante ma a balzi". C. Voormann, G. Dandekar, Il massaggio per bambini, Tecniche Nuove, Milano, 2003. (Tratto da Mamme pret a porter, il primo anno insieme, Mental Fitness Publishing

La tabella che segue è un utile strumento per delineare quella che può essere la costituzione predominante dei propri bimbi, tenendo sempre presente che è diffi cile ritrovare una tipologia "pura".

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna