Montessori, i bambini e le faccende di casa, quali sono le più adatte in base all’età

Premessa: ogni bambino ha i suoi tempi, ogni bambino ha le sue preferenze, e ogni mamma sa cosa è meglio per il proprio figlio. Detto questo le faccende di casa sono un’attività davvero molto utile ed educativa, anche molto montessoriana, dal momento che aiutano tanto la manualità e il movimento fisico quanto l’indipendenza. E sono anche molto variegate, quindi ci permettono di insegnare ai nostri bambini moltissime cose in base alla loro voglia, alle loro capacità e alla loro età. Ve lo avevamo già spiegato: a nostro parere tutti i bambini dovrebbero contribuire alle pulizie di casa, un'attività Montessori quotidiana che tutti possono permettersi.

Fare le faccende di casa insieme ai bambini, così come cucinare, è un’attività molto importante, e dovremmo sempre spronare i nostri figli ad aiutarci (no, non sono lavori forzati, anzi!). Oltre a stimolarli e a divertirli (perché è sempre un gioco, per loro), sbrigando le faccende domestiche con i bimbi rafforzeremo il nostro legame (e, a lungo andare, daremo loro delle competenze importantissime, non solo manuali ma anche mentali).

Ecco quindi un elenco di faccende di casa divise per età: è solo un’indicazione, ma serve per capire quali siano più adatte a seconda della situazione. Ovviamente non sono regole granitiche, e ogni bimbo ha i suoi tempi: utilizzate questo elenco piuttosto come un consiglio, dal quale poi discostarsi dopo aver preso confidenza con il gioco delle faccende di casa (c’è chi adora piegare i panni e chi lavare i piatti sbrodolando dappertutto).

I bambini e le faccende di casa, quali sono le più adatte in base all’età: un elenco per cominciare a lasciare che i bambini ci aiutino in casa, tra gioco e stimolo

Fino ai 3 anni

Fare il letto (bene quindi il piumone, inizialmente, che si sistema in un attimo)

Gettare i panni sporchi di tutta la famiglia nel cesto della biancheria

Risistemare i giocattoli usati

Piegare e appendere le salviette

Azionare il pulsante della lavatrice/lavastoviglie

Pulire le macchie d’acqua con un panno

Dare da bere alle piante (un ottimo esercizio di travaso, un’attività assolutamente consigliata da Maria Montessori)

Spolverare (semplicemente con un calzino di cotone sulla mano, come un guanto, da passare sui mobili - per i bimbi è super divertente)

Dai 3 ai 6 anni

Rifare il letto (anche con le lenzuola piegate in maniera più precisa)

Pulire con la scopa o con un piccolo aspirapolvere i pavimenti

Passare lo straccio

Piegare i panni e riporli nell’armadio

Accoppiare i calzini lavati

Riordinare molto bene la cameretta

Aiutare mamma e papà a cucinare

Pulire e tagliare la frutta

Dare da mangiare agli animali di casa (un compito di responsabilità molto importante e stimolante)

Riporre le posate pulite dalla lavastoviglie al cassetto

Spolverare con il piumino 

Dai 6 agli 8 anni

Caricare la lavastoviglie o lavare i piatti a mano

Svuotare completamente la lavastoviglie e mettere a posto piatti e utensili

Dividere gli indumenti sporchi per colore (in vista della lavatrice)

Preparare la tavola per la cena

Fare la raccolta differenziata

Aiutare mamma e papà con la lunchbox per la scuola

Spazzare il vialetto dalle foglie cadute

Dagli 8 agli 11 anni

Passare l’aspirapolvere

Passare lo straccio sui pavimenti

Pulire il lavabo del bagno

Aiutare mamma e papà a cucinare, preparando tutti insieme

Dare da bere alle piante di casa (stavolta con costanza, non solo per stimolare la manualità!)

Portare a spasso il cane

Gettare la spazzatura 

Dai 12 anni in su

Stirare (almeno i fazzoletti e i tovaglioli, se non le camice - quelle anche noi fatichiamo, non è vero?). È un’attività molto utile ed efficace, e noi la consigliamo anche prima, almeno per iniziare a prendere confidenza con il ferro da stiro.

Fare la lavatrice

Fare da baby sitter ai fratelli più piccoli

Pulire i vetri delle finestre

Lavare la macchina

Cucinare qualcosa da soli (una pastasciutta, il caffè con la moka, il petto di pollo grigliato… Non serve mandarli a Junior Masterchef, ma è bello anche iniziare ad insegnargli a cucinare davvero)

Ti potrebbe interessare anche

Le attività Montessori in giardino
Il tavolo dello svezzamento Montessori
Il babywearing è montessoriano?
La libreria frontale Montessori
8 libri montessoriani per genitori
La tavoletta delle trecce Montessori
Regali Montessori a seconda dell’età
Le più belle frasi di Maria Montessori
Attività Montessori ispirate a San Valentino
Lavare le bambole, un’attività Montessori
Le busy bag Montessori
Un matrimonio equo non è solo dividersi perfettamente le faccende di casa

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter