Come trasformare un muro spoglio in una parete gioco Montessori

Partendo dall'idea della Sensory Wall di Maria Montessori e dalle sue indicazioni per rendere le camerette dei bambini il più accessibili possibile, può essere una bella iniziativa quella di rendere una semplice parete una parete-gioco che i bambini adoreranno!

Ecco 8 idee di pareti-gioco Montessori: come trasformare un muro spoglio in una parete gioco Montessori

1. I tubi

Con alcuni tubi idraulici (da dipingere in vari colori), una tavola di legno e delle palline si può creare in un angolo della parete questo divertente marchingegno per i più piccoli

FotoCredits: http://www.archiinsight.com/site/design/quartos-infantis-metodo-montessori/

 

2. Il pannello con mille attività fatto così...

Chi ha un marito con buona manualità e un po' di tempo libero può decidere di creare questa fantastica controparete in legno accessoriata con tutti i giochi più divertenti!

Foto Credits: https://www.southpaw.com/activity-panels.html

 

3. ...Oppure così!

Foto Credits:  http://www.apartmenttherapy.com/diy-sensory-board-180931

 

4. Il giro del mondo

Appendete alla parete un planisfero di feltro o stoffa (oppure stampatene uno bello grande e appiccicatelo su una bacheca di sughero) e ritagliate tantissimi animali, sempre in tessuto (o di carta, nel caso del planisfero sulla bacheca). I bambini si divertiranno un mondo ad appiccicare gli animali nel mondo a seconda della loro provenienza! Divertente ed educativo, oltre che decorativo.

Foto Credits: https://www.etsy.com/au/listing/217193390/felt-map-of-world-continents-kid-baby?utm_source=Pinterest&utm_medium=PageTools&utm_campaign=Share

 

5. Lettere e numeri

Con dei rami molto lineari, delle mollette e delle lettere in feltro in rilievo potrete creare uno strumento permanente e divertente per aiutare i vostri bambini con lettere e numeri, da sperimentare ad ogni ora del giorno!

Foto Credits: http://sistersguild.blogspot.it/2011/08/monday-makery-montessori-number.html

 

6. Per fare arte senza problemi

Un rotolo di carta per disegnare, un portarotolo da parete e una cornice: pochi elementi per uno strumento artistico davvero divertente e ordinato!

Foto Credits: http://themetapicture.com/evolving-piece-of-art/

 

7. Sensory wall fatta in casa

Per fare toccare con mano al tuo neonato le differenti sensazioni dei materiali tra le dita, crea una sensory wall bellissima con i cerchi da ricamo e vari materiali, dalla stoffa all'ecopelle, dalla carta alla plastica.

Foto Credits: http://www.funathomewithkids.com/2013/02/sensory-boards-infant-x-already-has-lot.html

 

8. Incastri

Con delle scatole di cartone e alcuni tappi (di differente grandezza, come i buchi che verranno tagliati nel cartone) si può creare un gioco permanente sulla parete per raffinare le abilità motorie e cognitive dei più piccoli.

Foto Credits: http://wecandoallthings.blogspot.it/2012/07/milk-caps-and-box.html

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Nené con l’acqua fa da sé
I rituali della pulizia e della cura di sé
7 aziende di lettini montessoriani assolutamente ecologici
Il lettino Montessori bio, ecologico ed italiano
La mostra di Bruno Munari al MEF di Torino
Come creare una ruota montessoriana o mandala delle tabelline
Come costruire la learning tower con le proprie mani
Dove comprare la learning tower montessoriana
I quiet book: i libri tattili montessoriani
L’importanza delle scatole dei materiali
L’alfabeto tattile di Maria Montessori
Fare scienza con le rocce classificando le pietre

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter