Come trasformare un muro spoglio in una parete gioco Montessori

Partendo dall'idea della Sensory Wall di Maria Montessori e dalle sue indicazioni per rendere le camerette dei bambini il più accessibili possibile, può essere una bella iniziativa quella di rendere una semplice parete una parete-gioco che i bambini adoreranno!

Ecco 8 idee di pareti-gioco Montessori: come trasformare un muro spoglio in una parete gioco Montessori

1. I tubi

Con alcuni tubi idraulici (da dipingere in vari colori), una tavola di legno e delle palline si può creare in un angolo della parete questo divertente marchingegno per i più piccoli

FotoCredits: http://www.archiinsight.com/site/design/quartos-infantis-metodo-montessori/

 

2. Il pannello con mille attività fatto così...

Chi ha un marito con buona manualità e un po' di tempo libero può decidere di creare questa fantastica controparete in legno accessoriata con tutti i giochi più divertenti!

Foto Credits: https://www.southpaw.com/activity-panels.html

 

3. ...Oppure così!

Foto Credits:  http://www.apartmenttherapy.com/diy-sensory-board-180931

 

4. Il giro del mondo

Appendete alla parete un planisfero di feltro o stoffa (oppure stampatene uno bello grande e appiccicatelo su una bacheca di sughero) e ritagliate tantissimi animali, sempre in tessuto (o di carta, nel caso del planisfero sulla bacheca). I bambini si divertiranno un mondo ad appiccicare gli animali nel mondo a seconda della loro provenienza! Divertente ed educativo, oltre che decorativo.

Foto Credits: https://www.etsy.com/au/listing/217193390/felt-map-of-world-continents-kid-baby?utm_source=Pinterest&utm_medium=PageTools&utm_campaign=Share

 

5. Lettere e numeri

Con dei rami molto lineari, delle mollette e delle lettere in feltro in rilievo potrete creare uno strumento permanente e divertente per aiutare i vostri bambini con lettere e numeri, da sperimentare ad ogni ora del giorno!

Foto Credits: http://sistersguild.blogspot.it/2011/08/monday-makery-montessori-number.html

 

6. Per fare arte senza problemi

Un rotolo di carta per disegnare, un portarotolo da parete e una cornice: pochi elementi per uno strumento artistico davvero divertente e ordinato!

Foto Credits: http://themetapicture.com/evolving-piece-of-art/

 

7. Sensory wall fatta in casa

Per fare toccare con mano al tuo neonato le differenti sensazioni dei materiali tra le dita, crea una sensory wall bellissima con i cerchi da ricamo e vari materiali, dalla stoffa all'ecopelle, dalla carta alla plastica.

Foto Credits: http://www.funathomewithkids.com/2013/02/sensory-boards-infant-x-already-has-lot.html

 

8. Incastri

Con delle scatole di cartone e alcuni tappi (di differente grandezza, come i buchi che verranno tagliati nel cartone) si può creare un gioco permanente sulla parete per raffinare le abilità motorie e cognitive dei più piccoli.

Foto Credits: http://wecandoallthings.blogspot.it/2012/07/milk-caps-and-box.html

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

L’alfabeto tattile di Maria Montessori
Fare scienza con le rocce classificando le pietre
I 15 consigli di Maria Montessori per crescere bambini felici
Le bottiglie Montessori per imparare le scienze

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna