6 idee per creare una sensory wall montessory

Le sensory wall montessoriane, conosciute anche come pareti sensoriali, sono supporti sopra i quali sistemare diversi materiali, dai tessuti da tastare agli strumenti pendenti che fanno rumore, che servono per incuriosire il bambino e stimolare la sua percezione dei sensi. Avere una parete sensoriale a casa non è difficile e se siete abili con il fai da te non vi servirà nemmeno acquistarne una perché con pochi materiali a disposizione è possibile costruire una parete personalizzata in poche mosse.

Ecco allora 6 modi per creare una sensory wall montessori: un gioco alternativo e fai da te che aiuta il bambino a stimolare i sensi!

Secondo la pedagogia montessoriana, il bambino deve essere stimolato sin da piccolo e incuriosito attraverso oggetti materiali in grado di affinare la percezione dei suoi sensi, come la vista, il tatto e l’udito. La parete sensoriale, a tal proposito, è perfetta e rappresenta il gioco ideale da proporre ai bambini sin dalla tenera età.

La sensory wall altro non è che un supporto, in genere di legno, che contiene diversi materiali e strumenti, che vengono fissati alla parete in modo stabile e sicuro in modo che il bambino possa osservarli e scegliere autonomamente quale scoprire meglio, quale tastare e osservare con più attenzione.

In genere sulla parete sensoriale sono posti diversi tessuti, come la moquette, il cotone o la lana, ritagliati in quadrati o in altre forme geometriche e incollati sul supporto. Insieme ai tessuti colorati, si trovano anche altri tipi di oggetti, anche sonori, come ganci rotondi, lucchetti, bottoni incollati, piccole ruote, interruttori, lettere decorative e maniglie.

Tutti questi oggetti sono facilmente reperibili dentro casa e costruire una struttura del genere non è per nulla costoso, anzi, può essere l’occasione perfetta per operare un po’ di riciclo e per impiegare in modo alternativo oggetti che non si usano più.

Vi proponiamo 10 pareti sensoriali creative, personalizzate e rigorosamente fai da te, che potete facilmente realizzare a casa in poco tempo partendo semplicemente da un supporto d legno, che potete affiggere alla parete oppure no, e da oggetti di uso comune dentro casa.

 

1. Sensory wall creata con tessuti differenti

https://it.pinterest.com/pin/476114991828901454/

 

2. Ottimo supporto la lavagna!

https://it.pinterest.com/pin/440086194812498040/

 

3. Per gli appassionati dei travasi!

https://it.pinterest.com/pin/440086194812498040/

 

4. Tutti i bambini amano l'acqua! Ecco una sensory wall per l'estate!

https://it.pinterest.com/pin/505177283180868415/

 

5. w gli specchi! 

https://it.pinterest.com/pin/370984088025377976/

 

6. I bambini adorano i lucchetti e le chiavi: questa sensory wall sfrutta proprio questo interesse. 

https://it.pinterest.com/pin/418623727832415481/

 

 

La redazione di mammapretaporter.it

Ti potrebbe interessare anche

I quiet book: i libri tattili montessoriani
L’importanza delle scatole dei materiali
L’alfabeto tattile di Maria Montessori
Fare scienza con le rocce classificando le pietre

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna