17 tipi di cesti dei tesori per il tuo bambino

Il cestino dei tesori è un gioco davvero eccezionale per i bambini: con budget zero, quindi prendendo oggetti della casa, possiamo creare degli stimoli davvero interessati e utili alla sua crescita. 

Ecco 17 tipi di cesti dei tesori per il tuo bambino: tanti suggerimenti e idee per creare un cestino dei tesori diverso per tipo, colore, senso stimolato. 

 

1. Monocolore: vengono creati con oggetti di diverso tipo accomunati dallo stesso colore

https://www.pinterest.com/pin/52072939414189801/

 

2. In legno: il materiale naturale per eccellenza il legno ci consente di sfruttare mestoli, pettini e spazzole in legno che abbiamo a casa. Se il bambino non è in piena fase orale, quindi non ha lo stimolo forte di mettere gli oggetti in bocca, possiamo anche aggiungere pigne. 

 http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/07/treasure-basket-wood-ii.html

 

3. In ferro: anche in questo caso la cucina è il posto ideale per recuperare oggetti. Pentole, cucchiaini, utensili vari venite a noi!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=621754991190253&set=a.618575151508237.1073741835.617391261626626&type=3&theater

 

 4. In plastica: sono semplicissimi da recuperare in quanto ormai ne siamo invasi. Da accessori per la cucina come mestoli, pinze, palette, ma anche palline, giochini, pottigliette, sacchetti, occhiali da sole, bracciali, contenitori, pettini, bottigliette dei cosmetici....

 5. Con anelli: elastici, braccialetti, insomma, tutto quello di forma circolare. 

http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/06/treasure-basket-rings.html

 

5. Sonoro: strumenti musicali acquistati oppure creati come maracas fatte con bicchieri di plastica con all'interno semi di fagioli e sigillati con nastro adesivo, oppure bottigliette sonore. 

http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/07/treasure-basket-instruments.html

 

6. Con le stoffe: dal doudou, alle presine, agli strofinacci. Variamo in spessore, colore e forma: rechiamoci in negozi di tessuti per chiedere ritagli e scarti e arricchire il nostro cestino. 

http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/08/treasure-basket-soft.html

 

7. Con gli specchi: da specchi in legno a giochini contenenti uno specchio, a piccoli specchi portatili, l'importante è che siano robusti. 

http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/06/treasure-basket-rings.html

 

8. Bianco e nero: i bambini amano i contrasti dei colori primari. Ottimo quindi proporre cestini con contrasti forti come il bainco e il nero, il rosso e il blu, il giallo e il blu. 

http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/05/treasure-basket-black-white.html

 

9. Le spazzole: dalle spazzole per le unghie, alle spazzole per bambini, a spazzolini, a spazzole per capelli o spazzoline e pennelli di make up, o ancora pennelli per il viso o pennelli da pittura. Qui davvero possiamo variare tantissimo!

http://countingcoconuts.blogspot.it/2012/06/treasure-basket-brushes.html

 

 10. Con forme sferiche: palline di ogni dimensione e forma. Attenzione solo alla possibile tossicità delle vernici e dei materiali!

 

11. Con oggetti ruvidi: spugne abrasive, grattugia a maglia stretta, carta abrasiva, ma anche fogli di carta ruvida. Interessante anche proporre un cesto dei tesori utilizzando materiali ruvidi e materiali lisci. 

 

12: Con oggetti conchi: ciotole di plastica, legno, misurini americani a tazze, tazze di plastica e bicchierini. Il bambino sperimentarà con vista, tatto e spesso gusto, per inerirle poi una dentro l'altra o creare e poi distruggere torri. 

 

13: Profumi: cannella, ma anche limoni, mandarini, sacchetti di lavanda, sacchetti di camomilla, ma anche di eucalipto, menta ed erbe aromatiche. 

 

14: Con oggetti della mamma (o del papà):  cravatte, ciabatte, orologi insomma tutto quello che il bambino può collegare in maniera forte al proprio genitore. 

 

15: Con le foto: per bambini non proprio piccini, ecco un cesto dei tesori particolare. Inseriamo all'interno del nostro cestino le foto della nonna, ma anche di lui stesso in situazioni diverse. 

 

16: Con la carta: carta pacchi, nastri, nastrini, piatti e bicchieri di carta. Variamo in consistenze, spessori e luminosità. 

 

17: Con la frutta e la verdura: stimoliamo i 5 sensi dei nostri bimbi con frutta e verdura di stagione! Saranno coinvolti sia a livello di olfatto, che di vista, che di tatto. 

 

Giulia Mandrino

 

 

Ti potrebbe interessare anche

L’alfabeto tattile di Maria Montessori
Fare scienza con le rocce classificando le pietre
I 15 consigli di Maria Montessori per crescere bambini felici
Le bottiglie Montessori per imparare le scienze

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna