10 attività in stile Montessori per Pasqua

Pasqua pian piano si avvicina, la primavera sembra risvegliarsi e la voglia di giocare scalpita come non mai. Perché non approfittarne per creare delle attività in perfetto stile montessoriano per divertirsi con i bambini imparando e esercitando le manine?

Basta realizzare attività incentrate sugli elementi tipici della Pasqua: i coniglietti e gli ovetti! E dato che il giorno pasquale è per antonomasia un giorno di gioia, non lesiniamo sui colori, per rallegrarci e, perché no, aiutare i bambini a prendere sempre più confidenza con tonalità e distinzioni.

Ecco 10 attività in stile Montessori per Pasqua: dagli ovetti sensoriali fino al color matching, giochi didattici per divertirsi e imparare senza rinunciare ai principi montessoriani

1. Gli ovetti sensoriali

Le attività sensoriali sono sempre al centro dell'attenzione nell'approccio montessoriano: sono pensate per lasciare che i bambini scoprano con le loro manine le consistenze, i suoni, gli odori, i gusti e i colori. Pasqua offre in questo senso una bellissima occasione: i tipici ovetti pasquali possono infatti diventare una bellissima attività sensoriale, divertente e colorata.
Bastano alcuni ovetti di plastica da colorare, ricoprire e riempire (con riso o sabbia, per rumori super interessanti!) con altri materiali a vostra scelta, scegliendo una gamma di consistenze totalmente diverse tra loro (carta, plastica, piume, pelo, palline, bottoni, gemme, spago, lana: tutto ciò che trovate!).
Nascondete gli ovetti per casa nei giorni che precedono Pasqua, in modo che i bimbi li trovino sorpresi di giorno in giorno, e raccoglieteli in un bel cestino di vimini. Quando li avrete raccolti tutti, potete inventare mille attività sensoriali per i bimbi!
Innanzitutto, anche solo toccare tutti gli ovetti, constatando le diverse sensazioni che suscitano e i diversi rumori che provocano, è per i piccoli un primo passo per fare un'esperienza magica e arricchente (e provare a descrivere tutto ciò che provano con loro parole è un ottimo esercizio di parola e vocabolario).
Dopodiché sbizzarritevi: potete usare gli ovetti per imparare direzioni e comandi (dite ai bimbi dove nasconderli, accanto a cosa appoggiarli, metterli l'uno alla destra o alla sinistra dell'altro, eccetera), oppure inventate storie sugli animali fantastici che potrebbero averli deposti, oppure ancora studiate insieme la composizione delle uova.

foto 1 http://www.two-daloo.com/texture-eggs-sensory-play-language-activity/


2. Il color-matching

Utilizzando di nuovo gli ovetti di plastica colorata, insieme a dei batuffoli pelosi colorati e a delle bacchette orientali per bimbi, potete creare un giochino per allenare la coordinazione occhio mano (infilare i batuffoli negli ovetti sembra semplice, ma per un bambino non lo è!) e per imparare sempre meglio i colori (le palline dovranno essere infilate negli ovetti dello stesso colore).

foto 2 http://littlebinsforlittlehands.com/easter-fine-motor-activities-fine-motor-fridays/


3. I coniglietti delle dimensioni

Stampate dei coniglietti su un foglio di carta, tutti uguali ma replicati in tre diverse dimensioni, piccolo, medio e grande. Ritagliateli e mescolateli: il bambino dovrà quindi dividerli nelle tre diverse categorie, imparando la differenza tra dimensioni.

foto 3 http://www.giftofcuriosity.com/easter-montessori-activities/


4. La caccia agli ovetti

Non la solita caccia al tesoro, ma una ordinata e colorata su un foglio di carta: disegnate su un foglio degli ovetti utilizzando un pastello bianco (premendo bene in modo da farli abbastanza spessi); il bambino con un pennello e degli acquerelli dovrà cercarli! Colorando con gli acquerelli, infatti, gli ovetti bianchi che avete disegnato si riveleranno!

foto 4 http://mominspiredlife.com/watercolor-crayon-resist-easter-egg-hunt/


5. Colorare con i pompon

Un piattino di carta, un uovo disegnato su un foglio, tempere, batuffoli di cotone e mollette per stendere: non serve nient'altro per questa attività coloratissima!

foto 5 http://www.craftymorning.com/pom-pom-easter-egg-painting-craft-kids/


6. Le uova nel cartone

Un altro esercizio per la motilità e la coordinazione occhio mano: piccoli ovetti da infilare con delle pinze nel cartone portauova!

foto 6 http://www.giftofcuriosity.com/easter-montessori-activities/

 

7. Le allacciature

E per esercitarsi con fili da infilare e allacciature, perché non utilizzare un uovo pasquale colorato e bucato?

foto 7 http://www.giftofcuriosity.com/easter-montessori-activities/


8. Pulcini per contare

Cosa fa più Pasqua dei piccoli pulcini? Nulla! Usiamoli per contare: basta creare una tabella con i numeri e appoggiare i pulcini sui numeri contando.

foto 8 http://livingmontessorinow.com/2013/03/15/free-spring-printables-and-montessori-inspired-spring-math-activities/


9. Pestare!

Di nuovo le uova, di nuovo la manualità. Stavolta possiamo imparare a pestare! Tenete da parte i gusci delle uova puliti, infilateli in un barattolo e utilizzateli per l'attività. Sul vassoio ci saranno tre contenitori: uno per le uova, uno per pestarle con un piccolo pestello e uno per raccogliere la polvere ottenuta, spostandola col cucchiaino.

foto 9 http://livingmontessorinow.com/2016/01/22/eggshell-crushing-montessori-practical-life-fun-for-toddlers-and-preschoolers/


10. Le uova numerate

Per esercitarsi con i numeri basta scrivere sugli ovetti di plastica i numeri in lettere e il loro corrispondente in quantità: aprite gli ovetti e mescolateli, in modo che i bimbi possano riunirli associando numeri scritti e quantità!

foto 10 http://room-mom101.blogspot.it/2010/03/easter-egg-matching-activity.html

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

L’alfabeto tattile di Maria Montessori
Fare scienza con le rocce classificando le pietre
I 15 consigli di Maria Montessori per crescere bambini felici
Le bottiglie Montessori per imparare le scienze

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna