Una famiglia speciale, il libro che tutti i bambini devono avere

Credo davvero che la famiglia sia la base della società, il nucleo fondamentale da cui parta tutto. Ma che cos'è una famiglia e sopratutto come spiegare a un bambino la moltitudine di varietà di famiglie della nostra società contemporanea? 

Sono cresciuta con una famiglia mozzata, allargata e pasticciata ma l'ho sempre amata nel suo delirio chiassoso e in qualche modo armonico: è stato però difficile spiegare ai miei coetanei la realtà atipica della mia famiglia, un po' perchè tutti si fermavano al lutto precoce di mia mamma, un po' perchè per molti l'unico tipo di famiglia è quella composta da padre e madre e due figli. Io sarò un po' figlia dei fiori, ma per me davvero la famiglia è semplicemente un insieme di persone unite da legami speciali. 

Credo che sia importante declinare la parola famiglia in tutte le sue sfaccettature fin quando i nostri bambini sono piccoli, così da trasmettere loro il valore della tolleranza e un'apertura mentale che possa porre le basi per una società più consapevole. 

Ci viene in aiuto un libro davvero splendido, quello di Thaïs Vanderheyden intitolato Famiglie Speciali e pubblicato da Clavis: così vengono illustrate famiglie monogenitoriali, allargate da matrimoni precedenti, adottive, con nonni in casa... tutte ugualmente piene d’amore e speciali!

Giulia Mandrino

 

Ti potrebbe interessare anche

Un Natale sereno per famiglie separate, istruzioni per l'uso
2houses, l'app che facilita la vita dei genitori separati
Il lavoretto di Natale degli Elfi della Gentilezza
Genitori... al singolare

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna