BookCity Milano è anche per bambini!

Le occasioni per appassionare i bimbi alla lettura (anche i meno propensi!) non mancano mai, basta cercarle. E una è in programma proprio in questi giorni: dal 16 al 19 novembre arriva a Milano BookCity, la fiera meneghina del libro, e se già non fosse bellissima di per sé, sappiate che non mancano nemmeno gli appuntamenti per i bambini, come quelli proposti dalla casa editrice Il Castoro.

Un’occasione davvero unica per coinvolgere i bambini nella passione per la lettura: perché come sempre proporre attività concrete è il modo migliore per educare i bambini, che a contatto con gli autori dei libri e con attività specifiche per loro potranno scoprire tanti risvolti divertenti e speciali che non pensavano potessero esistere.

BookCity Milano è anche per bambini: gli appuntamenti per i più piccoli alla fiera del libro di Milano

Bookcity Milano è la quattro-giorni dedicata alla lettura in tutte le sue forme: in città, quindi, dal 16 al 19 novembre verranno promossi incontri in vari luoghi, con presentazioni, letture, dialoghi, mostre e spettacoli per tutti gli appassionati della parola scritta.

Tra gli eventi che vogliamo segnalarvi c’è sicuramente l’incontro “Un mondo senza confini è possibile?”: organizzato dalla casa editrice Il Castoro in occasione della presentazione del libro “La valigia di Adou” dell’autrice Zita Dazzi, la conferenza si terrà domenica 19 novembre alle 17 presso la Casa dell’ArtEducazione in via Pontano 43 e sarà ad ingresso libero: sono invitati tutti i ragazzi e gli adulti interessati.

Oltre all’autrice Zita Dazzi saranno presenti Pierfrancesco Majorino, l’assessore alle politiche sociali, salute e diritti del comune di Milano; Don Virginio Colmegna, presidente della Casa della Carità; Simone Samuele Rizza, responsabile di Amnesty International Lombardia; e la presentatrice Daniela Bastianoni di Radio Popolare.

Zita-NL__BCM17.jpg

“La valigia di Adou” è un libro meraviglioso che parla del piccolo Adou e del suo arrivo in Italia rinchiuso all’interno di una valigia. Un tema quanto mai attuale, quello dei migranti, raccontato ai ragazzi con dolcezza e profondità, per aiutarli a ragionare con la loro testa e per far sì che l’empatia entri nel discorso, per capire davvero a fondo la condizione di tutte quelle persone che da lontano arrivano nel nostro Paese piene di paure e speranze.

Per i bambini più piccoli, invece, ecco il laboratorio e la lettura di “Questa non è una papera!”, libro di Fulvia Degl’Innocenti e Maria Giron che parla della piccola Celeste e del suo cucciolo, che tutti si ostinano a chiamare “papera”.

GRAFICA-nl-fulvia-__BCM17.jpg

Una storia tenerissima che sabato 18 novembre alle 11 sarà letta proprio dall’autrice Fulvia Degl’Innocenti. L’incontro si terrà presso la Libreria dei Ragazzi in via Tadino 53, ed è consigliato ai bambini a partire dai 3 anni. Anche questo è ad ingresso libero, ma è meglio prenotare, inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Se volete consigli per appassionare i bambini alla lettura, ecco i nostri articoli a riguardo!

Come appassionare i bambini alla lettura

Come far appassionare alla lettura anche i bambini che odiano leggere

Qui invece troverete la nostra sezione dedicata ai migliori libri per bambini.

Ti potrebbe interessare anche

Un bellissimo libro per parlare di costellazioni
Mimi, che insegna ai bimbi la vita
“Attenzione, passaggio fiabe!”
“Questa (non) è matematica”
“Uffa! Non sono un coccodrillo! Mi chiamo Alfonso e sono un alligatore”
“Una famiglia è una famiglia… Sempre!”
60 attività Montessori per il mio bebè
“Dimmi da dove nasce”, il libro perfetto per i bambini d’oggi
"Biancaneve", il libro tattile
“Raccontami una storia”, per addormentarsi sereni
9 libri per insegnare l’empatia ai bambini
"Il mio palloncino", quando Cappuccetto Rosso affronta le sue paure

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter