7 libri stregati per vincere la paura del buio e dei fantasmi

Quale occasione migliore di Halloween per invogliare i bambini alla lettura e fargli scoprire storie a tema per aiutarli a vincere la paura del buio e dei fantasmi? Ve ne proponiamo 7, storie di piccoli mostri e fantasmi in chiave divertente, per nulla paurosi e perfetti per far divertire i bambini.

Il castello stregato parlante, di Taplin Sam e Wildish Lee, edito da Usborne Publishing. È la storia di un gruppo di mostriciattoli, fantasmi e streghe che si riuniscono insieme per una festa al castello stregato. Età di lettura: dai 2 anni

Chi ha paura del buio? di Dario Cestaro, pubblicato da Gribaudo. È la storia di Giacomino, un bambino che ha paura del buio e che ogni volta che spegne la luce vede apparire dei grandi occhi fosforescenti. Il libro è molto speciale, giri la pagina e click... spegni la luce!

 

 

Al buio vedi? Pubblicato da Panini, è un libro magico che rivela quante cose si possono vedere al buio, con una bellissimo grafica e un originale contrasto tra le pagine nere e la stampa luminescente.

 

 

Il mostro peloso, di Henriette Bichonnier, pubblicato da Edizioni EL, è la storia di un simpatico mostriciattolo che vive in una caverna nel bel mezzo della foresta.

I mostri hanno paura della luna, di M. Satrapi, pubblicato da Rizzoli, è la storia di Maria, una bambina che tutte le notti è alle prese con i mostri nella sua cameretta. Come scacciarli? Con la luna, ovviamente!

 

No, niente nanna, di S. Blacke, edito da Babalibri, è la storia di Simone e del suo fratellino Gaspare. Insieme, sono alla ricerca di una copertina perduta.

La redazione di mammapretaporter.it

Ti potrebbe interessare anche

Filastrocche a tavola
“Benvenuto, pomodoro!”, il progetto per promuovere la lettura e la sana alimentazione
Il libro per fare la nanna con il sorriso: “Buonanotte” de Il Castoro
La principessa azzurra di CoccoleBooks

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna