Un'arte unica: quella di mamma e figlia

Ruth Oosterman è un'artista. Adulta. Ma anche la sua piccola Eva lo è. Ha ereditato i geni creativi, Eva, e la mamma ne ha fatto un progetto bellissimo.

Ecco un'arte unica: quella di mamma e figlia, Ruth ed Eva, che creano opere a quattro mani.

Eva ha quattro anni, e da quando ne ha due, come molti bimbi, dipinge. Ha iniziato presto, guardando sua madre dipingere a sua volta, da vera artista. Da un anno a questa parte ha iniziato quindi a collaborare con lei, un'artista adulta, che con piccoli tocchi ha reso le opere veri quadri.

Eva utilizza gli acquerelli e i pennarelli per creare disegni astratti esteticamente bellissimi. Non ha pattern predefiniti o soggetti particolari in testa. Da bambina qual è, dipinge ciò che sente in quel momento.
Da questa base, Ruth ha deciso di inserirsi nell'opera, aggiungendo dettagli e soggetti. Il risultato sono opere d'arte davvero suggestive, coloratissime ed evocative.

Il tutto è iniziato quando mamma Ruth ha deciso di riempire e colorare i segni sul foglio fatti da Eve, prendendoli come ispirazione e punto di partenza. Aggiungendo colori e disegni all'originale, ne sono usciti lavori bellissimi. Successivamente, insieme, sono passate agli acquerelli. Di nuovo, il processo creativo inizia con le forme astratte di Eve, che Ruth amplia con disegni più narrativi. Da semplici macchie di colore nascono così ballerine, case nel bosco, porcospini o cervi.

Ruth, assicura, non impone nulla alla bambina: i disegni sono tutti "Eve" originali, non forzati e non suggeriti. Tutti, non serve dirlo, bellissimi. "Gli schizzi sono tutti suoi, senza miei consigli", ha raccontato Ruth Oosterman sul sito Bored Panda, "e io, semplicemente li uso come ispirazione per creare i nostri dipinti". Piuttosto che fare un'arte densa di pensieri e riflessioni, Ruth ha deciso di prendere spunto dalla figlia e di creare istintivamente.

Proprio come diceva Picasso: "A 12 anni sapevo disegnare come Raffaello, poi però ho impiegato una vita a dipingere come un bambino".

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Matisse attraverso la creatività: i collage per bambini
Giocare con le casette di cartone: dove comprarle e come costruirle
Come realizzare i pennelli più naturali del mondo
10 idee di gioco ispirate ai quadri di Van Gogh

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna