Mamme in sol e Il Flash Mob

Oggi vi parlo di un'iniziativa davvero stupenda che si svolgerà a Torino all'interno della Fiera Libro sabato 16 maggio alle ore 16,00: è il Flash Mob "Per fare una mamma ci vuole un Sol". Ecco le indicazioni per chi volesse partecipare: 

E per chi volesse già allenarsi con la musica di Donadolando in basso trovate il video di questa stupenda melodia con un gruppo di mamme che dimostrano i movimenti da effettuare. 

l progetto Mamme in Sol nasce a Torino dall'esperienza dei corsi di Musicoterapia creativa postparto condotti da Francesca Borgarello.

La premessa è molto semplice: la musica è il linguaggio stesso del neonato. Ecco perché la mamma si rivolge naturalmente a lui con i suoni, privi di significato ma così pieni di espressività. Piccoli versi, risa, pianti, parole: nei primi anni di vita mamma e neonato si parlano essenzialmente in musica.
Specialmente nei primi mesi di vita del bambino, quando mamma e neonato sono a contatto tutto il giorno - tutti i giorni! la musica può diventare un ottimo strumento per rafforzare la relazione che si sta creando. Mamme in Sol approfondisce e coltiva questa intesa sonora.
A differenza dei percorsi tradizionali dell'educazione musicale per bambini (centrati principalmente sullo sviluppo dell'orecchio del bambino) il progetto si rivolge direttamente alle mamme, le vere protagoniste, per tirare fuori le loro risorse sonore e trasformare la musica in territorio di contatto e comunicazione.
La mamma impara, o "reimpara", a giocare con i suoni, trova nuovi stimoli per inventare rime, filastrocche e canti. E allora che la mamma si scopre competente e agente dei benefici che la musica produce sul proprio bambino.
Quando si crea una buona relazione sonora, il bambino ne avrà grandi benefici sulla sua crescita psicologica, affettiva e relazionale, e il senso di gratificazione e divertimento renderà la mamma più serena.. facile no?!

Giulia Mandrino

Video

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna