Le mostre a Milano in primavera per i bambini!

Primavera è voglia di uscire. Ma primavera è anche voglia di imparare cose nuove, magari divertendosi e sperimentando nuovi ambienti! Portare i bambini nei musei e nelle gallerie sin da piccoli vuol dire abituarli a pensare a questi luoghi come a spazi gioiosi, divertenti e familiari. Un’abitudine che poi manterranno per tutta la vita. E ogni volta ci entreranno con gioia e voglia di scoprire cosa il mondo (dell’arte e della scienza, in primis, ma non solo) ha da offrire.

Ecco quindi la nostra selezione di mostre imperdibili a Milano per questa primavera: un tuffo tra arte, scienza e gioco per iniziare a fare appassionare i bambini a musei, gallerie e spazi didattici!

Le mostre a Milano in primavera per i bambini: dai Transformers ai dinosauri, da Mirò fino ai Promessi Sposi, le esposizioni milanesi imperdibili per weekend in famiglia per una primavera indimenticabile

Fino al Primo Maggio 2017 il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (via San Vittore 21) vale una visita non solo per la mostra permanente, ma anche per quella dedicata alle sculture metalliche ispirate ai celebri Transformers: “Transformers Art” (il cui ingresso è compreso nel biglietto del museo, che costa 10 euro intero e 7.5 ridotto) mostrano le opere d’arte gigantesche, ricavate da materiali di recupero e scarti, dell’artista montenegrino Danilo Baletic.

(foto credits: Paolo Soave)

Al Mudec, invece, ha appena inaugurato “Dinosauri. Giganti dall’Argentina”. Il Museo delle Culture (via Tortona 56) fino all’1 luglio ospiterà una delle più importanti e compete mostre scientifiche sull’evoluzione dei dinosauri, dalle loro origini sino all’estinzione. I bambini potranno ammirare un sacco di reperti unici al mondo, tutti provenienti dall’Argentina, un territorio ricchissimo a livello paleontologico. Il museo è aperto il lunedì dalle 14.30 alle 19.30, il giovedì e il sabato dalle 9.30 alle 22.30 e gli altri giorni dalle 9.30 alle 19.30. I biglietti? 12 euro l’intero, 10 il ridotto e 8 il ridotto speciale.

(foto credits: Mudec)

Conoscete il Museo Wow? È davvero super interessante: si trova in via Campania 12 ed è tutto dedicato al fumetto, e le sue mostre, inevitabilmente, sono perfette per appassionare i bambini. In questo periodo potrete ammirare una mostra dedicata ai disegni di Nicola Mari (disegnatore, tra gli altri, di Dylan Dog), ma soprattutto l’esposizione “Alla scoperta dei Promessi Sposi”, una panoramica su come il romanzo è stato trasposto negli anni in forma di fumetto (fino al 7 maggio): una selezione davvero affascinante (e anche divertente, dal momento che anche Paperino ha vestito i panni di Renzo!) che può essere un’occasione interessante per avvicinare i bambini a questo capolavoro manzoniano. Potrete visitare la mostra negli orari del museo (Mar-Ven 15:00-19:00 e Sab-Dom: 15:00-20:00), pagando un biglietto interno di 5 euro (o ridotto a 4 euro).

(foto credits: Museo Wow)

In Largo Aldo de Benedetti 4, al quarto piano, ecco invece la Kasa dei Libri: fino al13 aprile questo misterioso museo (che museo non è!) porta al pubblico un nuovo volto di Juan Mirò, quello dei suoi colori e delle sue forme disegnati e colorati su carta, libretti e cataloghi. L’ingresso è gratuito, e potrete vedere la mostra dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19.

(foto credits: Facebook)

Per bimbi curiosi sulla storia naturale, la scienza e la geografia, fino al 30 aprile è possibile visitare presso il Museo di Storia Naturale (in corso Venezia 55, con ingresso a 5 euro) la mostra “Terremoti. Origini, storie e segreti dei movimenti della Terra, una nuova occasione per scoprire il nostro pianeta”, per capire da dove derivano questi fenomeni e come comportarsi, con interessantissime fotografie, reperti e diorami. E, fino alla fine della mostra, il Museo organizza, durante il sabato, “Quando la terra trema”, una visita fatta apposta per le famiglie con bambini dai 7 ai 12 anni.

Ti potrebbe interessare anche

La mostra di Chagall alla Permanente di Milano
Ricalcare le cortecce
La falegnameria didattica di Gino Chadod
“Giro giro tondo”, la mostra di design per bambini in Triennale
Portare i bambini nei musei: rendiamolo divertente!
Andare a braccio non è poi così male...
“Colore”, la nuova mostra al Muba
Gli sport estivi per bambini: la canoa
Gli sport estivi per bambini
Perché non programmare le giornate estive?
A Monza la Storia dell’Arte raccontata ai bambini
7 idee per la caccia agli ovetti pasquali

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter