La ricetta dei colori commestibili

Giocare con il cibo è educativo: significa prendere confidenza con esso, farlo proprio ed esplorare il mondo attraverso tutti i sensi. Giocare con la propria creatività altrettanto, con l'aggiunta che ad essere esplorato è anche il proprio io, insieme alle proprie emozioni. Ma come fare per creare un connubio perfetto tra queste due attività? Anche perchè giustamente, almeno fino all'anno e mezzo, i bambini sono nel pieno della loro fase orale, quindi pennarelli e colori vengono messi in bocca più che ful foglio!

Ecco allora la ricetta dei colori commestibili per i bimbi: snack e creatività allo stesso tempo? Sì, è possibile!

Con questa ricetta realizzerete un materiale artistico assolutamente unico: una "tempera" corposa, luminosa e colorata, da stendere con le mani o con i pennelli e, soprattutto, da assaggiare per un'esperienza sensoriale totale!

La tempera così creata è naturale (la base è lo yogurt, accompagnato dalla frutta!) e super sicura, e gli ingredienti permettono ai bambini di poterla mangiare senza problemi. Anzi, è davvero uno snack salutare e gustoso, quindi perché non approfittarne? Noi abbiamo scelto lo yogurt di soya.

Il concetto è semplice: i bambini si divertono con poco, e con poco riescono a far viaggiare la loro fantasia. In questo modo, quindi, creerete un momento ideale durante la merenda, che da mero e semplice pasto quotidiano si trasformerà in pretesto per esprimere la creatività.

Assicuratevi di avere a disposizione qualche ciotola, alcuni cucchiai, dello yogurt greco, del colorante naturale per alimenti e della frutta. E ora iniziate, insieme ai bambini (più cucinano più scoprono il mondo!), a preparare i vostri deliziosi colori, uno alla volta.

(foto 1 http://www.wingsandroots.co.uk/edible-finger-paint-recipe/#more-763)

Trasferite due cucchiai di yogurt in una ciotola, quindi aggiungete qualche goccia di colorante naturale del colore che preferite e mischiate ben bene. La tempera è così pronta, ma per rendere il gioco più divertente, gustoso ed educativo abbinate ad ogni colore un frutto.

I bimbi si divertiranno a scegliere il frutto che più si avvicina al colore della pittura, e potranno quindi iniziare a giocare.

(foto 2 http://www.therealisticmama.com/edible-paint-for-kids/)

Lasciate loro fogli, pennelli, stecchini dei ghiaccioli e, naturalmente, la frutta. Tutto può diventare strumento per dipingere: anche le mani, anche la frutta.

I colori si possono mixare, possono coprire completamente la frutta, possono essere utilizzati come i classici colori per disegnare, utilizzando la frutta come abbellimento e completamento (ad esempio, i mirtilli possono essere occhi per le facce, le fette di arancia delle ruote, eccetera).

(foto 3 http://www.therealisticmama.com/edible-paint-for-kids/)

Ma anche quando i bambini, soprattutto i più piccoli, decideranno di creare solo un pasticcio senza capo né coda non preoccupatevi: sta anche qui il bello. Sperimenteranno attraverso tutti i sensi, anche il gusto, e studieranno i colori e la loro interazione.

(foto 4 http://www.wingsandroots.co.uk/edible-finger-paint-recipe/#more-763)

E se si sporcheranno tutti, beh, pazienza: potranno leccarsi i gustosi colori direttamente dalla pelle, prima di entrare nella bacinella per il bagnetto!

(foto 5 http://www.funathomewithkids.com/2013/04/scented-homemade-edible-paint.html)

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Le immagini tenere e deliziose di Sora Ceballos
Girelle di frutta con l'essiccatore
Come pulire la pelle dei bambini da pennarelli, colori &co
A Monza la Storia dell’Arte raccontata ai bambini
La magia del rapporto padre-figlia in una serie illustrata meravigliosa
Come stimolare la creatività naturale dei bambini
Abituare i bambini a mangiare pappe colorate fin da piccoli
Come realizzare una mano di Fatima in ceramica
5 idee di tisane mangia e bevi
Gli origami per bambini, perché sono importanti e qualche idea
La mostra di Bruno Munari al MEF di Torino
Le proprietà del cibo passano anche dal colore

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter