I parchi gioco più belli del mondo

Siamo abituati a quelli sotto casa, composti al massimo da due altalene, un paio di cavallucci e uno scivolo spesso preso di mira da writers in erba. Beh, lasciatevi alle spalle quest'immagine ed entrate per un attimo nei parchi gioco più belli del mondo, quelli disegnati da architetti strabilianti in cui tutti vorremmo passare qualche ora con i nostri bambini!

Ecco i parchi gioco più belli del mondo: dalla Svezia al Giappone, una carrellata di immagini per scoprire le aree gioco più favolose, artistiche e divertenti!

1. L'artista Toshiko Horiuchi MacAdam, famosa per le sue opere d'arte coloratissime, ha ideato all'interno dell'Hakone Open Air Museum in Giappone un'area interamente sferruzzata sulla quale i bambini possono camminare e giocare!

(foto 1 http://www.archdaily.com/297941/meet-the-artist-behind-those-amazing-hand-knitted-playgrounds/)


2. Sempre in Giappone, date un'occhiata alla bellezza della Foresta dei Boccioli di Ciliegio all'interno del Moerenuma Park: un vero giardino di sculture d'arte contemporanea composto da sette aree interamente arrampicabili!

(foto 2 https://flavorwire.files.wordpress.com/2012/04/scape.jpg)


3. Ad Innsbruck all'interno dello Swarovski Kristallwelten i bambini possono divertirsi nella Torre Giochi (arrampicandosi o facendo un'esperienza diversa della tradizionale altalena, scalando, saltando e via così), fare un giro nel parco all'aperto o perdersi nel labirinto a forma di mano progettato da Andreé Heller.

(foto 3 http://kristallwelten.swarovski.com/Content.Node/wattens/Spielturm_und_Spielplatz.it.html)

 

4. In Svezia, all'interno della struttura rurale Wanas, l'artista Jacob Dahlgren ha realizzato la Primary Structure, aperta al pubblico e amatissima dai bambini.

(foto 4 http://www.handmadecharlotte.com/amazing-playscapes/)

 

5. Quando vi imbatterete in questo, a Copenhagen, sarà impossibile trattenere i vostri bambini dal salirci: è irresistibile! Si tratta di uno dei molti parchi gioco disegnati da Monstrum, studio di design danese che trasforma in realtà i sogni dei bambini.

(foto 5 http://flavorwire.com/284670/15-amazing-playgrounds-from-all-over-the-world/7)


6. Sempre di Monstrum è la stazione per bambini, realizzata al chiuso nel Danish Railway Museum e ispirata alla vera stazione di Odense degli anni Sessanta. Oltre a entrarci e uscirci, arrampicarlo e correre dietro al treno, i bambini possono schiacciare tutti i bottoncini della locomotiva e parlarsi attraverso il telefono di bordo!

(foto 6 http://www.monstrum.dk/en#/en/projects/boernebanegaarden-paa-jernbanemuseet)


7. Al Kew Royal Botanical Garden in Inghilterra i bambini possono immergersi letteralmente nel giardino botanico, arrampicandosi sulle sculture fitomorfe interattive create apposta per loro.

(foto 7 http://www.kew.org/visit-kew-gardens/explore/attractions/climbers-and-creepers)


8. A Doylestown, negli Stati Uniti, è stato ricreato un bellissimo castello interamente in legno. Il bello di questo Kids Castle è che è stato costruito solo grazie agli sforzi fisici ed economici dei volontari della zona!

(foto 8 http://redtri.com/awesome-playgrounds/slide/4/#slide)


9. In Germania c'è un altro parco-scultura: si tratta di quello realizzato dagli architetti Annabau, che lo hanno pensato partendo dall'amore dei bambini per le reti e l'arrampicata.

(foto 9 http://flavorwire.com/284670/15-amazing-playgrounds-from-all-over-the-world/13)


10. Non solo legno: al Teardrop Park di New York i bambini possono camminare tra le rocce come veri esploratori, oltre a giocare con i più tradizionali elementi da parcogiochi come la sabbia o gli scivoli. Ma tutto è a tema, e se vorrete sedervi a leggere un libro, lo farete su panchine di pietra come veri Flinstones!

(foto 10 http://www.popsugar.com/moms/photo-gallery/20444008/image/20446208/Teardrop-Park)

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Il Parco Cinque Sensi, paradiso della sensorialità
La borsa dei giochi Montessori da portare al parco

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna