Far giocare il bambino nel secondo mese di vita

Nei primi mesi di vita noi neomamme avremmo spesso piacere di fornire al nostro piccolo qualche stimolo e qualche interazione differente dai bisogni primari: l'ostetrica Angela Dinoia, autrice di Il neonato e i suoi segreti, edito da Mental Fitness Publishing, ci illustra cosa possiamo fare a partire già dal secondo mese di vita: "terminate le prime 4-6 settimane di vita, il bambino inizia ad acquisire maggiore consapevolezza sensoriale: diventa più attivo e interagisce sempre di più con gli stimoli che lo circondano.

Il secondo mese è il momento in cui il piccolo sposta la sua atten- zione dalla madre per iniziare a rivolgersi con curiosità al mondo intorno. Il senso del tatto è un formidabile alleato e l'udito, già ben sviluppato subito dopo la nascita, orienta i suoi movimenti. Per esempio, il bambino a due mesi riesce a girare la testa dal lato da cui proviene il rumore. Il sorriso, ormai più "sociale", e l'ini- zio della vocalizzazione rappresentano nuovi e utili strumenti di comunicazione. Se la mamma pone il bambino in posizione prona (a pancia in giù), egli riesce a controllare abbastanza sia il collo, sia la testa, che può ruotare in entrambe le direzioni. Posto invece in posizione supina (a pancia in su), la mamma può osservare che tendenzial- mente lascia andare la testa di lato. Ci vorranno ancora alcuni mesi prima che inizi a sollevare la testa con più energia, in modo da guardare la sua mamma mentre gli cambia il pannolino!

Terminate le prime otto settimane, gli occhi del vostro bambi- no iniziano a lavorare insieme (maggiore convergenza oculare). Provate infatti a sdraiare sulla schiena il vostro bebè e reggete un piccolo giocattolo sopra la sua testa: vedrete che tendenzialmente seguirà il movimento del giocattolo dal centro al lato destro e si- nistro, così come dai lati al centro."

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Gli origami per bambini, perché sono importanti e qualche idea
Come rendere il momento del bagnetto divertente con 10 giochi
I controlli del neonato passo passo
3 tecniche dall’Oriente per diminuire le coliche
Contro il pianto del bambino è efficace l’agopuntura
Nascita, le tradizioni intorno al mondo
La comunicazione non verbale con il neonato
Come capire se il neonato ha fame
I concorsi creativi del progetto Kreyon
A Roma I diti in pasta: i laboratori di cucina per bambini
Come dipingere con le spezie per un'arte sensoriale
I giochi da fare sul balcone di casa

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter