Come fare la pasta di sale per giocare

Questa è una ricetta molto semplice per creare la famosa pasta di sale che tanto amano i nostri bimbi (e personalmente anche io!): il vantaggio è che è totalmente atossica perchè composta da sale, acqua e farina e consente di creare infinite varietà di oggetti e di decorarli in tantissimi modi. 

Ecco allora la ricetta base della pasta di sale: come preparare una pasta di sale in pochi semplici step

- 4 tazze di farina

- 1 tazza di sale

- 1 tazza e mezza di acqua calda

Mescoliamo insieme. Se la nostra pasta non sta abbastanza insieme aggiungiamo ancora 2-3 cucchiai d'acqua.  Avvolgiamo la nostra pasta in una pellicola e mettiamola nel frigo per almeno mezzora.

Per colorare la nostra pasta di sale bastano dei semplici colori a tempera.

Possiamo poi decorare la nostra pasta di sale in tantissimi modi, con perline, bottoni e tanti oggetti di casa (attenzione poi a metterli a cuocere in forno: pittosto incolliamoli in seguito).

La pasta di sale deve essere cotta  a 140 gradi massimo per 2-3 ore a seconda dello spessore finchè non si solidifica senza annerire. Successivamente può essere applicato un lucido (flatting) che servirà appunto a lucidare l'oggetto e come antimuffa. Insieme a questo potete unire dei glitter se volete dare un tocco di luce in più. 

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Ricalcare le cortecce
Lo slime che vien dal mare
8 lavoretti in spiaggia
Il libro delle facce buffe
Creare storie con i sassi
Come stimolare la creatività naturale dei bambini
Come realizzare una mano di Fatima in ceramica
Gli origami per bambini, perché sono importanti e qualche idea
ToucanBox, il kit per lavoretti che scatena la creatività dei bambini
#shakemydetox, come depurarsi dopo le vacanze di Natale
Un esperimento natalizio: i cristalli di neve
I menu di Natale sani e veloci

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter