Martyna Ball, la fotografa della raffinatezza

Tra i soci fondatori di Afineb, fondazione per la diffusione della fotografia neonatale e di bambini in Italia, c'è Martyna Ball. Romana, dedica il suo lavoro alla ritrattistica di bambini, neonati, mamme e famiglie. E a noi il suo stile piace moltissimo!

Vi presentiamo Martyna Ball, la fotografa della raffinatezza: da Roma, la professionista dell'immagine che immortala l'affetto e la bellezza delle famiglie

Il suo stile è moderno, spontaneo, raffinato ed emozionante: scatta immagini di famiglie senza metterle in posa, ma cercando di cogliere l'attimo in cui emergono la sincerità dei rapporti, l'affetto, la bellezza dello sguardo e la naturalezza.

Se siete della zona, o se semplicemente vi interessa il lavoro di Martyna, dovete sapere che i suoi ritratti sono dedicati, soprattutto, all'infanzia e alla maternità.

Le mamme in dolce attesa, solitamente tra la trentesima e la trentottesima settimana (quando quindi il pancione è in vista, in tutto il suo splendore) vengono immortalate da Martyna Ball in tutta la loro dolcezza, bellezza e radiosità. Nell'intimità della casa, in studio (con le luci sempre naturalissime), sole, con il proprio partner, con i bimbi, in riva al mare o in un prato fiorito: la location e la posa vanno in secondo piano, lasciando il posto d'onore all'atmosfera, alla spontaneità e all'importanza dello sguardo.

Lo stesso accade con i bimbi: Martyna è specializzata negli scatti ai neonati. Entro i quindici giorni dalla nascita, i bambini vengono catturati dalla macchina fotografica dell'artista in maniera dolcissima, elegante e unica. Spesso dormienti, da soli oppure in compagnia di mamma e dei fratellini e sorelline, i bimbetti nelle mani esperte di Martyna si trasformano in piccoli cuccioli d'uomo, tenerissimi, quasi indifesi, ma estremamente belli.

Ma non preoccupatevi se avete perso l'attimo dei primi giorni di vita dei vostri piccoli: anche le foto ai bebè, fino ai due anni circa, sono favolose. Martyna cerca sempre di cogliere la gioia nei loro occhioni, con primi piani perfetti e incredibilmente dettagliati; scatta il momento della sorpresa, della scoperta del mondo, i primi passi incerti e le risate sdentate.

Idem con i bambini un po' più grandicelli, ma soprattutto con i fratelli e le sorelle: non è tanto la posa statica ad attirare l'occhio di Martyna Ball, quanto il rapporto. Scatta i momenti di perfetta armonia tra di loro, i gesti sinceri di affetto, gli abbracci spontanei e gli scherzetti reciproci.

E se progettate un bel ritratto di famiglia tutti insieme, beh, non aspettatevi le solite immagini in posa tutti seduti in studio. Martyna organizza infatti insieme a mamma, papà e bambini delle gite fuoriporta, magari nei luoghi del cuore, per scattare immagini uniche, eleganti e speciali. Gli abbracci, le risate, i piccoli gesti, la quotidianità: è tutto questo a muovere il dito di Martyna, che scatta nel momento in cui scatta anche il suo cuore. Per questo è necessario che la fotografa conosca al meglio la famiglia, la personalità di ogni membro e i rapporti che legano ognuno con l'altro: solo in questo modo potrà identificarsi e capire realmente quali sono i momenti indimenticabili!

Un bianco e nero suggestivo e dei colori pastello delicatissimi: la sua fotografia è davvero riconoscibile, e non stupisce quindi se Repubblica l'ha messa in homepage con venti sue fotografie definendola "una tra le migliori fotografe italiane del genere". E il posto tra i 100 migliori fotografi italiani emergenti durante la mostra organizzata da Vogue e Swatch in occasione della Fashion Night Out del 2011 non fa che confermarlo.

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Il bagno botanico, un'idea bellissima per fotografie meravigliose
I ricordi fotografici con il cellulare? Sì, si può
Gli scatti emozionanti di Laetitia Farellacci
Come si svolgono i servizi fotografici ai neonati

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna