Due corsi davvero utili per indagare la nostra identità e farci spazio nel mondo

Qual è il rapporto tra l’identità di una persona e il suo corpo? E questo rapporto com’è raccontato nel diritto, nella letteratura e nei mezzi di comunicazione d’oggi? E ancora: come possiamo riprendere possesso della nostra identità e creare attorno ad essa le competenze per diventare grandi nel mondo del lavoro? Come possiamo conoscere a fondo le nostre risorse per metterle a frutto nel mondo?

Se queste domande vi suscitano interesse, è perché sono fondamentali nella società odierna. E per rispondervi ci sono due validissimi corsi che fanno al caso nostro, entrambi offerti dall’Istituto di Studi Superiori sulla Donna dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma.

Due corsi davvero utili per indagare la nostra identità e farci spazio nel mondo: all’APRA di Roma i due cicli di lezioni per capire meglio il concetto di identità e per sfruttare al meglio le nostre potenzialità nel mondo del lavoro

Il primo corso che vi presentiamo è legato ad un concetto ormai fondamentale nella nostra società, e cioè quello del self-management e del self-branding. In parole nostrane: la gestione della propria attività e la capacità di rendere il proprio nome un marchio. In altre parole: renderci appetibili nel mondo del lavoro ed essere finalmente in grado di sfruttare i nostri valori applicandoli a mestieri nuovi e acquisendo nuove competenze.

I lavori, oggi, sono quanto mai diversificati e spuntano tutti i giorni nuove professioni (soprattutto legate al mondo del digital ma non solo: anche l’artigianato, ad esempio, sta vivendo una nuova era, legata sempre più all’immagine). Anche noi mamme possiamo trarne beneficio, senza avere paura di navigare in acque nuove ma trovando la professione più adatta a noi e alle esigenze della nostra famiglia. Basta essere più consapevoli di se stesse e del proprio tempo, dei propri valori e delle proprie potenzialità.

Dal 25 gennaio al 10 maggio 2018 l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma propone quindi un corso di perfezionamento davvero serio e affidabile (oltre che comodo: le lezioni si svolgono in 15 giornate, e non ogni giorno), che vuole dare agli studenti gli strumenti per essere consapevoli delle proprie risorse e dei propri talenti, e soprattutto per valorizzare e potenziare queste risorse in modo da poterle applicare in ambito lavorativo: il Corso di Perfezionamento in Self Management e Self-Branding, organizzato dall’Istituto di Studi Superiori sulla Donna (con, quindi, un punto di vista davvero molto interessante e pertinente).

Tra i corsi troviamo lezioni di autostima, ma soprattutto di intelligenza emotiva (un argomento a noi molto caro), di mercato del lavoro, di gestione del tempo, di genitorialità intesa come risorsa nel mondo del lavoro (già, risorsa! Finalmente), di costruzione del proprio marchio, di immagine personale, di comunicazione, di web reputation… Una gamma ampia di argomenti davvero utilissimi, quindi, da mettere nel proprio bagaglio e iniziare a mettere in pratica alla fine del corso.

Il secondo corso è altrettanto utile, soprattutto per chi vuole indagare un pochino più a fondo i concetti dell’identità e della percezione del corpo nella nostra società. Anche questo corso di perfezionamento, “Significare il corpo: limite, incontro, risorsa”, è offerto dall’Istituto di Studi Superiori sulla Donna.

Con una chiave psicologica ma anche teologica, il corso (che si terrà tutti i martedì dal 20 febbraio al 29 maggio 2018 dalle ore 15.30 alle 17 presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum) vuole ragionare sul rapporto tra il corpo e l’identità, con lezioni storiche per capire la percezione del corpo nella letteratura e nella storia, nella psicologia e nel diritto, passando poi a incontri dedicati all’identità sessuale, alla filosofia e alla cultura, passando per le Sacre Scritture.

Due strumenti utili e preziosi per diventare sempre più consapevoli di noi stesse come donne, ma soprattutto come persone e come professioniste, come mamme e come individui ricchi e speciali.

 

Ti potrebbe interessare anche

Dermatite seborroica e dermatite da pannolino nei neonati: come combatterle
Proteggere la pelle dei bambini con dei vestitini bellissimi!
Mymenu, il servizio a domicilio perfetto per le famiglie!
I Santi di Diso, la cosmetica antica rinnovata e rispettosa
Polpette di verdure
Il tenerissimo concorso leBebè per la festa del papà
Vacanze all’Elba, la nostra scelta sicura
Polenta concia con formaggi di capra
Pasta e fagioli
Risotto di zucca e curry
Aluneb Mad nasal, l’approccio giusto e delicato al nasino dei bambini
Il trasloco è positivo o negativo per i bambini?

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter