Settembre, il mese degli impegni

Settembre inizia e ricominciano gli impegni di tutti noi: i grandi al lavoro, i meno grandi a scuola ed i cuccioli all'asilo.

Così insieme all'ansia ed alle preoccupazioni legate al rientro, ai vari inserimenti dei bimbi, al materiale pronto o da completare... La fatidica domanda: "che attività posso offrire a mio figlio dopo le otto ore di scuola?".
Il mondo che attende i nostri bimbi è complesso, complessissimo, e noi, mamme "sufficientemente buone", cerchiamo in tutti i modi di offrire loro stimoli, competenze ed informazioni per poter far sì che possano comprendere i mille stimoli offerti dalla contemporaneità.

Anche io ritengo fondamentale che i cuccioli possano divenire "competenti", in grado di affacciarsi al mondo felici e con delle chiavi interpretative capaci di affiancarli e di modificarsi in base ai bisogni che possono piano piano emergere.
Vorrei fortemente che i miei figli possano godere di briciole di competenza, mucchi di serenità e capacità di capire sé stessi in primis (e poi gli altri)!
Non credo però che questo possa venire dato dal riempire la loro settimana di impegni: dallo strumento musicale, all'aggregazione, dalla passeggiata in natura allo sport, dall'educazione religiosa alle gite fuori porta....
Stop!!!

Un cucciolo di due, tre, quattro o cinque anni (ma anche un bimbo più grande spesso), dopo otto ore di scuola è semplicemente stanco e, nella maggior parte dei casi, ha bisogno di godere di una buona dose di attenzione da parte di un adulto per lui significativo, non per forza la mamma o il papà, anche una nonna o una buona baby sitter!

Non parlo solo di stanchezza fisica ma anche emozionale, spirituale...
Un bimbo al rientro dai suoi impegni ha bisogno di una merenda preparata con amore, di un po' di silenzio, di un po' di ozio (non quello davanti alla TV), di un pizzico di fantasia, di un po' di natura e di corse a perdifiato (di quelle che ricaricano dalla stanchezza)..

Ha bisogno di qualcuno che lo guardi negli occhi e gli dica: "ora sei tu l'unico, all'asilo eravate in tanti, ora sei tu il solo".
Questo da solo basta...
Attenzione!
Non sto dicendo che i bimbi, tornati da scuola o dal nido debbano essere trattati come principini su un cuscino pieno di merletti...
Sto affermando che il miglior tempo è quello condiviso, aldilà di quello che si fa!

Sto affermando col cuore che i nostri cuccioli possono imparare in mille modi e che non sono contenitori vuoti da riempire!
Se un bimbo è pieno d'energia è bello che possa condividere ancora del tempo con mamma e papà in una piscina o, ancor meglio, in natura o aiutando nel preparare la cena!
Non servono mille attività... E davanti a qualsiasi cosa proponiamo, chiediamo ed ascoltiamo (con le orecchie e col cuore)!

Un bimbo, già da piccolo, è in grado di scegliere e di farvi capire cosa preferisce fare, è sempre così: se amiamo una cosa la facciamo bene!
Non imponiamo mai uno strumento musicale, uno sport od un'attività ricreativa! Se invece, dopo l'iniziale entusiasmo, in un secondo momento, i nostri figli vi rinunciano cerchiamo di capirne il perchè senza colpevolizzarli.
Vorrei che ogni bimbo possa scegliere... Io, non sono un'atleta famosa né un musicista fenomenale... Io da bambina avrei passato pomeriggi interi a fare polpette di fango... ed in effetti succedeva spesso!
Oggi vedo troppi bimbi che canterebbero la famosa canzone del 46' Zecchino d'oro: "Le tagliatelle di nonna Pina"... "Invece oltre la scuola, cento cose devo far, inglese, pallavolo e perfino latin-dance, e a fine settimana non ne posso proprio più!!!!".

Quindi care mamme, non affannatevi per l'attività ideale, soprattutto se avete dei cuccioli ancora piccini, ricordiamoci che c'è tempo per sperimentarsi. Nella prima infanzia il più bel regalo è tempo di qualità con voi! Solo voi sapete regalare quello che davvero loro hanno bisogno!!

Oggi nel mondo complesso, per me, il miglior regalo sono:
libertà per renderli capaci di guardare il mondo con occhi originali,
tempo in un cosmo di corsa ed indaffarato,
amore e rispetto per crescerli forti e sicuri.

Cora Erba

Pedagogista e Doula
3391206776

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna