A Cantù la festa del legno con tanti laboratori Munari per bambini

La nostra sagra preferita? Non quella del tartufo, non quella della salamina. No, perché a Cantù esiste quella del legno, e tutto il resto passa in secondo piano!

A Cantù la festa del legno con tanti laboratori Munari per bambini: due settimane per scoprire il materiale naturale in giro per la città

Segnate in agenda: sabato 24 settembre avrà inizio la Festa del Legno, e per due settimane (fino a sabato 8 ottobre) Cantù si trasformerà in una vetrina mobile per mostrare al pubblico il piacere di leggere, giocare, essere artigiani. Il tutto con un focus bellissimo che indagherà il materiale più nobile, prezioso e versatile del mondo: il legno.

All’interno di questa rimarchevole iniziativa si inseriscono naturalmente anche tante attività per i nostri bimbi, pubblico importantissimo che ha bisogno di scoprire la preziosità di questo materiale naturale e da preservare. “Munaria”, associazione che organizza Laboratori Metodo Munari, ha infatti pensato per l’occasione ad una mostra e ad un ciclo di laboratori per far conoscere Bruno Munari ai più piccoli, facendogli sperimentare direttamente il metodo giocoso ideato dal designer e pedagogista del secolo scorso.

La mostra, che sarà visibile per tutta la durata della Festa del Legno (quindi dal 24 settembre all’8 ottobre) si intitolerà “Il piacere di giocare”. Sarà ospitata presso Villa Calvi (in via Roma 8 a Cantù) e proporrà un focus sulla sezione design e sui giochi didattici della Collezione Bruno Munari della Città di Cantù (solitamente esposta presso la sede di Einap Factory in via Borgognone, alla quale è possibile recarsi per ammirare la collezione per intero).

“Il piacere di giocare” si prospetta imperdibile: all’interno di Villa Calvi, infatti, i bambini e le famiglie potranno godere di un’esposizione completa, che comprenderà giochi educativi, libri, filmati per vedere il designer all’opera e moltissime altre invenzioni ludiche di Bruno Munari. Ma non solo mostra: Munaria ha infatti previsto anche una serie di laboratori didattici e di visite guidate per i piccoli e le loro famiglie.

I laboratori sono previsti per domenica 25 settembre, 2 ottobre e 9 ottobre, alle ore 15 e alle ore 17. Se prenoterete (all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) potrete far vivere ai vostri bimbi una bellissima esperienza di design e arte!

Domenica 25 settembre Munaria ospiterà “Di qua o di là? Labirinti fantasiosi”, un gioco di costruzione per adulti e per bambini. Il 2 ottobre sarà invece la volta di “Moduli s…componibili”, per comporre e scomporre le forme più disparate. Il 9 ottobre ecco invece “Portomatite”, durante il quale si giocherà a costruire una parete attrezzata con l’aiuto di matite ed elastici.

I laboratori, tuttavia, non saranno solo a Villa Calvi: prendete l’agenda, perché oltre a questi appena citati sono previste molte altre attività! Munaria si sposta infatti anche nella libreria Libooks.

Libooks, in via Dante 8 a Cantù, ospiterà infatti per tutta la durata della sagra eventi e attività targati Munaria, sempre legati al mondo del progetto, tra libri, arte e design. Non solo per bambini!

Si parte subito sabato 24 settembre alle 17 con “Progettiamo un fumetto”, laboratorio per bimbi dagli otto anni tenuto dal fumettista Luca Galimberti. Si continua quindi con “L’arte di progettare libri” di mercoledì 28 settembre alle 21, un incontro con la casa editrice Corraini di Mantova (editrice dei libri di Bruno Munari). Sabato 1 ottobre è la volta del workshop per insegnanti a partire dal libro di Hervé Tullet “Il gioco della scultura” (dalle 10 alle 13) mentre alle ore 17 si terrà “LegoPop”, attività per bambini dai 5 anni a cura di Munaria.

Domenica 2 ottobre è previsto un incontro con Francesco Porro e Giuseppe Longhi (dal titolo “Le botteghe nella Cantù di fine ‘300 dalle carte di Cherubino Tanzi”; sabato 8 ottobre, invece, si chiuderà con un altro workshop per insegnanti (sempre dalle 10 alle 13, stavolta a partire dal libro “Un libro”, di nuovo di Hervé Tullet) e con “Brick&Block”, ultimo laboratorio di Munaria per i bimbi a partire dai 5 anni. 

I laboratori proposti da Libooks costano 8 euro a bambino, e l’iscrizione è obbligatoria (con mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Allo stesso indirizzo si possono iscrivere gli insegnanti, il cui workshop è invece gratuito. Per altre informazioni vi rimandiamo al loro sito internet: www.libooks.it

Ti potrebbe interessare anche

La mostra di Bruno Munari al MEF di Torino
La vasca tattile di Bruno Munari
Zoo-Lab, il metodo Munari a Treviso
LaboGattoMeo, il laboratorio Munari di Seregno
I libri Munari per bambini
3 approcci alla scuola sconosciuti in Italia e che tutto il mondo imita
Vietato non toccare: Munari al MuBa di Milano
Il metodo Munari

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter