7 ricette con il tè matcha per una colazione energizzante

Non è che è solo bello (con quel suo verde rallegra subito la giornata!). Il tè matcha è anche buono, sia a livello di gusto sia a livello di benessere, e berne una tazza appena svegli è una bomba di energia.

Ma cos’è il tè matcha? E’ una varietà di tè verde che prevede l’assunzione delle sue foglie intere polverizzate. Ricco di amminoacidi e antiossidante, contiene meno caffeina rispetto al tè o al caffè, ma soprattutto quest’ultima viene rilasciata più lentamente e per questo motivo vi assicura dalle 4 alle 6 ore di energia. Insomma, è più delicato e più efficace. Sceglietelo sempre biologico e il gioco è fatto.

Ecco allora : dall’abbinamento con la cannella a quello con lo zenzero, le tazze di tè matcha più gustose per iniziare bene la giornata

  • Per una bomba di gusto, la mattina è perfetto il tè matcha allo zenzero e limone. In una tazza di acqua bollente spremete mezzo limone e grattugiate un cucchiaino di zenzero fresco, quindi aggiungete due cucchiaini di olio di cocco, uno di tè matcha e mezzo di miele (se lo preferite più dolce). 

(foto 1 http://mylifecookbook.com/2015/03/04/lemongrass-ginger-coconut-matcha/)

  • Se siete più tradizionali, quello che fa per voi è il cappuccino matcha: fate scaldare 150 grammi di latte di soia, e nel frattempo mettete un cucchiaino di tè matcha in una tazza, versandoci sopra due cucchiai di acqua calda e mescolando bene. Una volta scaldato il latte, montatelo con una frusta elettrica o con il frustino fatto apposta per la schiuma, quindi versatelo sul tè matcha. Perfetto per sostituire il solito cappuccino di caffè, no?

(foto 2 https://justafiveoclocktea.com/2013/06/16/matcha-cappuccino/)

  • Saporito e speziato è il tè matcha burroso alla cannella. Utilizzate il burro vegetale e state tranquilli: è una colazione vegan-friendly. Scaldate una tazza di acqua, quindi mescolateci dentro mezzo cucchiaino di tè matcha, mezzo di cannella in polvere, due cucchiaini di burro vegetale e, opzionalmente in base alle preferenze, un cucchiaino di zucchero di canna integrale o (meglio ancora) di miele.

(foto 3 http://mylifecookbook.com/2015/03/09/hot-cinnamon-buttered-matcha/)

  • Buonissimo è l’abbinamento tè matcha-vaniglia, per un latte mattutino speciale: per prepararne una tazza basterà sfruttare il latte di mandorla vanigliato e una french-press, la caffettiera francese. Mettete mezzo cucchiaino di tè matcha, mezza tazza di acqua calda, mezza tazza di latte di mandorla alla vaniglia caldo e un cucchiaino di zucchero di canna integrale nella caffettiera e mescolate. Inserite la pressa e premete fino in fondo, quindi alzatela lentamente (per quindici secondi). Ora il vostro latte matcha alla vaniglia è pronto per essere versato!

(foto 4 http://www.fooduzzi.com/2016/03/vanilla-matcha-green-tea-latte/#_a5y_p=5158136)

  • E avete mai provato a bere un frullato di mattina? Preparatene uno completo con il tè matcha per energizzarvi e iniziare la giornata in salute. Basta frullare in un mixer mezza tazza di latte di mandorla con del cetriolo, un pezzetto di avocado, tre foglie di spinaci, un cucchiaino di tè matcha e un goccio di olio di cocco. Spolverate con qualche seme di chia.

(foto 5 http://www.tasteaholics.com/recipes/drinks/green-low-carb-breakfast-smoothie/)

  • Al posto del frullato c’è poi la smoothie bowl, alla cui base sta un frullato con tè matcha e sulla cui superficie potete sistemare la vostra frutta preferita, per una colazione super completa. In un mixer frullate mezza banana ghiacciata, 4 fragole ghiacciate, mezza tazza di yogurt greco, un cucchiaino di miele, una tazza di spinaci, un kiwi, un cucchiaio di burro di mandorle, uno di latte di mandorla e un cucchiaino di tè matcha. Versate in una ciotola e servite decorando con tutta la frutta che preferite.

(foto 6 http://cookinglsl.com/matcha-green-tea-smoothie-bowl/)

  • E infine una bella tazza di pudding al tè matcha: preparatelo la sera prima, e godetevelo al mattino. Prendete una manciata di semi di chia e mescolatela in una ciotola con mezza tazza di latte di soia. In un’altra ciotola mescolate due cucchiaini di tè matcha con un pochino di acqua calda, fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungete il tè matcha al latte e ai semi di chia, mettete in una tazza o in un barattolo e fate riposare tutta notte. Servite con una manciata di muesli e qualche frutto di bosco.

(foto 7 http://www.emilieeats.com/matcha-chia-pudding/?utm_campaign=coschedule&utm_source=pinterest&utm_medium=Emilie%20Hebert%20%7C%20Emilie%20Eats%20&utm_content=Matcha%20Chia%20Pudding

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Pudding al burro di mandorle per colazione. In barattolo!
Scrub homemade zucchero e tè verde
Pane dolce con gocce di cioccolato
Waffle al cioccolato
6 piante medicinali che puoi trovare nel tuo giardino
9 creme da spalmare sul pane per una colazione più sana
In-Tè, il festival italiano tutto dedicato al tè
Smoothie proteico di fragole
5 idee di tisane mangia e bevi
Porridge
Quali sono i migliori tipi di tè nero
La guida alle varietà di tè verde

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter