Tutti i benefici dell'alga spirulina

La Spirulina è un’alga azzurra unicellulare, ha una forma stretta e lunga e si trova prevalentemente nelle acque salmastre delle zone tropicali dal PH alcalino. È considerata un’alga azzurra, ma nonostante questo ha un colore verde scuro, che deriva dall’alta percentuale di clorofilla che contiene, e il suo nome ricorda la sua inconfondibile forma a spirale.

Ecco quali sono tutti i benefici dell’alga Spirulina: un’alga azzurra ricca di proteine e amminoacidi dalle ottime proprietà benefiche e conosciuta come un integratore alimentare molto efficace nel post parto e per chi desidera perdere peso!

L’alga Spirulina è un’alga molto antica e già gli antichi romani la utilizzavano per l’alimentazione delle popolazioni africane, così come è stato attestato dai Conquistadores spagnoli.

La Spirulina è un’alga ricca di proteine, amminoacidi essenziali omega 3 e omega 6, e oltre a questol, contiene alte quantità di acido linolenico. L’alga Spirulina contiene anche molte vitamine, tra cui l’inositolo, il tocoferolo e il B- carotene e, a differenza di tutte le altre alghe marine, è povera di iodio. La clorofilla che quest’alga contiene, e le conferisce il suo particolare colore verdastro, rende quest’alga un alimento perfetto per proteggere il corpo dai radicali liberi e dall’invecchiamento precoce delle cellule.

L’elevato contenuto proteico rende quest’alga un perfetto sostituto della carne e un alimento nutriente e benefico anche per chi conduce una vita sedentaria (pensate che un cucchiaio di spirulina ha un valore proteico di gran lunga superiore a quello di una porzione di carne magra!)

L’alga Spirulina è conosciuta come una delle alghe più digeribili ed è considerata un ottimo rimedio naturale per controllare la fame; se assunta poco prima di un pasto assicura nell’immediato un senso di sazietà, grazie all’alto valore proteico, ed è per questo consigliata alle persone che cercano di perdere peso attraverso un regime alimentare ipocalorico.

La dose consigliata si aggira intorno ai 10 gr al giorno, ma è bene considerare che questa alga, benché possa essere di grande aiuto durante un dieta, non deve e non può essere considerata un alimento completo in grado di sostituire un pasto.

La sua assunzione è in genere ben tollerata, anche se tra gli effetti collaterali potrebbero verificarsi nausee e senso di pienezza gastrica; per questo motivo è bene non superare mai le dosi consigliate e consultare il medico in caso di dubbi.

Ma l'alga spirulina sembra essere un alimento molto utile per donne in gravidanza e nel post parto: uno studio pubblicato nel 2011 e condotto dal Dipartimento di Fisiologiia dell'Università di Città del Messico ha evidenziato che che l'utilizzo dell'alga spirulina in gravidanza diminuisca in modo significativo la frequenza dei feti che manifestano anomalie genetiche (in particolare quelle causate dal cadmio), exencefalia e micrognazia. Non solo, donne che hanno assunto l'alga spirulina fin dal concepimento manifestano un rischio minore di preeclampsia in quanto gli acidi grassi aiutano a regolare la pressione sanguigna. Grazie alla ricchezza di nutrienti l'alga spirulina è un integratore perfetto nel post parto, anche in caso di caduta di capelli e lieve astenia. 

La redazione di mammapretaporter

Ti potrebbe interessare anche

Gli alimenti vegetali ricchi di ferro
Tutti i benefici delle alghe rosse
Detox dei metalli pesanti con l'Alga Clorella
Le alghe che aiutano a dimagrire

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna