I consigli del nutrizionista per bere estratti

I ritmi della vita moderna e lo stile di vita non consentono di avere l’apporto di frutta e verdura necessario da supportare i fabbisogni di oligoelementi essenziali per l’organismo. I bambini, in particolare, non sono grandi fans di frutta ed ortaggi e risulta dunque molto difficile far mantenere un discreto apporto di tali nutrienti. Un metodo semplice e sicuramente più gustoso per far gradire la frutta e la verdura è quello di utilizzare gli estratti.

Gli estratti di vegetali hanno numerosi vantaggi: sono dissetanti, ricchi di vitamine e sali minerali e molto utili per depurare il corpo e per mantenere anche la linea. Gli estratti di frutta e verdura sono un ottimo rimedio naturale adatto a tutti per depurarsi dalle tossine e dai materiali di scarto che sono causa di molti disturbi. Possono essere assunti la mattina o durante la giornata, oppure si può dedicare anche un giorno alla settimana alla depurazione, da abbinare a tisane specifiche e naturalmente molta acqua. Importante scegliere frutta e/o verdura con proprietà depuranti, lavarla, inserirla nell’estrattore e raccogliere poi il succo. Questi apparecchi riescono a eliminare maggiormente le fibre aumentando la quantità di sostanze nutritive che vengono rilasciate.

Fra gli ingredienti degli estratti depurativi più noti troviamo: ananas, cetriolo, spinaci, lattuga, mele, sedano, carote, anguria, agrumi e barbabietola. Naturalmente si possono fare abbinamenti a seconda dei gusti e dell’obbiettivo in termini di disintossicazione che si vuole raggiungere.

Il consiglio è sempre quello di utilizzare sia frutta che verdura per bilanciare l’apporto di zuccheri presenti nei vari ingredienti. Inoltre è bene non eccedere con il numero di vegetali (mediamente tre) in quanto si potrebbe verificare qualche piccolo disturbo gastrointestinale (gonfiore e/o eccessive evacuazioni intestinali).

Dr. Alessio Tosatto

Biologo Nutrizionista IMBIO

Foto Credits: https://www.flickr.com/photos/khawkins04/5476580929

 

Mamma Pret a Porter non è una testata medica e le informazioni fornite hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di un pediatra (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non devono essere considerate come consiglio medico o legale.

Ti potrebbe interessare anche

La torta di cacao e nocciole
Maionese vegetale fatta in casa
Gelato alle more
Gelatine di frutta con l'estrattore
Gelato al pistacchio
Ghiaccioli al latte di mandorla
Ghiaccioli sfiziosi
Latte di canapa
7 ricette con il cestello a maglia fine del vostro estrattore
Come portare l'estratto fuori casa
Smoothie di fragola e banana
Come preparare la limonata

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter