Cos'è lo spiralizer e come usarlo in cucina

In fatto di ultime mode, lo spiralizer è sicuramente un elettrodomestico all’avanguardia, perfetto per tutte le persone che, anche in cucina, sono degli inguaribili creativi. A tutto gli effetti, lo spiralizer è un tempera verdure e permette, in pochissimo tempo, di affettare le verdure in modo sempre differente.

Ecco allora cos'è lo spiralizer e come usarlo in cucina: come creare spaghetti di verdure e sfiziose ricette di frutta e verdura cruda anche per bambini. 

L’invenzione arriva direttamente dagli Stati Uniti dove, ebbene sì, la verdura si tempera, proprio come si fa con le matite. Lo spiralizer, in realtà, nasce come decorazione per i piatti delle cucine dei ristoranti, ma ultimamente sta diventando un accessorio sempre più prezioso per gli amanti dei piatti crudisti.

Mangiare frutta e verdura fa benissimo e assumere questi alimenti crudi lo è ancora di più perché vuol dire nutrirsi di frutta e vegetali che, non essendo cotti, conservano intatte tutte le loro proprietà nutritive. Chi l’ha detto, per esempio, che gli spaghetti sono solo un piatto di pasta e che non possano invece trasformarsi in un bellissimo piatto di verdure da condire a piacimento? In questo modo i bambini saranno più invogliati a provare zucchine crude sottoforma di spaghetti, o carote "temperate". Ecco la mia ricetta di spaghetti di zucchine; trovate altre ricette crudiste e di spaghetti di verdura nel mio libro The Family Food.

Con lo spiralizer è possibile e anche se questo nome può sembrare bizzarro, si tratta semplicemente di un taglia verdura, assemblabile in vari pezzi e dotato di varie lame, che permette di lavorare la frutta e i vegetali come volete; basta solo lavarli, tagliarli nella grandezza desiderata e montare sul blocco il pezzo della lama che desiderate.

Le verdure, poi, possono essere spiralizzare in diversi modi e potete usare qualsiasi vegetale, dalle carote, alle rape e trasformare in verdure temperate persino le patate, per decorare le insalate, o per allestire in pochissimo tempo anche un contorno di verdura da abbinare a un secondo veloce.

Vediamo quindi come è strutturato questo elettrodomestico e come usarlo al meglio per preparare in modo diverso le verdure:

Lo spiralizer è fornito di tre lame intercambiabili; una serve per affettare, l’altra è per il taglio alla julienne e l’ultima serve per ottenere riccioli, che servono per fare gli spaghetti di verdura. 

Si possono preparare  appunto le verdure a forma di spaghetti, ghirlanda o spirale, ma anche noodles di frutta o verdura con le zucchine, le patate, le carote, la rapa rossa, i rapanelli.... Ovviamente si possono utilizzare anche i frutti più solidi, come la mela, per preparare delle decorazioni originali e decorative.

L’elettrodomestico in sé è semplice da pulire e per funzionare, cosa non scontata, non ha bisogno né di presa elettrica né di batterie; basta semplicemente azionare la manovella e con un po’ di impegno in pochi minuti otterrete la verdura nel taglio che preferite.

La trovate su Amazon a cifre che si aggirano intorno ai 35 euro.

La redazione di mammapretaporter.it

Ti potrebbe interessare anche

La vitamina C, le sue proprietà e gli integratori per bambini
Come creare delle perfette insalate con la frutta
Barretta crudista al cocco
Integratori in gravidanza

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna