7 ricette con il cestello a maglia fine del vostro estrattore

Sapete sfruttare tutte le funzioni del vostro estrattore? Non pensate che le sue potenzialità si limitino a offrirvi ottimi succhi di frutta naturali e nutrizionalmente potentissimi! Con l'estrattore le ricette possibili sono davvero infinite. Vediamo insieme quelle perfette per il vostro cestello a maglie strette!

7 ricette con il cestello a maglia fine del vostro estrattore: dalla granita alle gelatine di frutta, le pietanze super estive che potete preparare con il cestello a maglie strette

 

- Le gelatine di frutta: sono semplici epure d'effetto, ma soprattutto ogni bambino le ama, grazie ai loro colori e alla loro stramba consistenza. Prendete una vaschetta di fragole (oppure due pesche, per variare il gusto) e una barbabietola e frullatele nell'estrattore. Scaldate poi il composto in un pentolino con due cucchiaini di agar agar in polvere e uno di zucchero di canna. Versate in bicchierini piccoli e lasciate in frigo per cinque ore!

- Ricetta deliziosa per gli adulti? La sangria! Versate nel cestello 250 grammi d'uva, 340 grammi di arancia e 200 grammi di pesca. Versate poi il succo estratto in una brocca e completate con 200 grammi di vino rosso, una stecca di cannella e del ghiaccio. Slurp!

- Se avete bisogno di una bomba antiossidante (o se semplicemente amate i frutti di bosco) questo infuso è ciò che fa per voi. Estraete il succo di 30 grammi di mirtilli, di 30 grammi di lamponi e 40 grammi di fragole. Dopodiché versatelo in una casseruola con 200 grammi di acqua e portate ad ebollizione per circa 10 minuti. Lasciate raffreddare, quindi versate tutto in una bella caraffa e, per addolcire, aggiungete un cucchiaio di miele d'acacia.

- L'estate chiama i ghiaccioli, non c'è dubbio. Tuttavia, quelli in commercio altro non sono che coloranti chimici ghiacciati. Meglio scegliere quelli fatti in casa, a base di vera frutta e super nutrienti, oltre che rinfrescanti (e così i bimbi mangeranno la frutta senza accorgersi di nulla!). Tra le opzioni per preparare i ghiaccioli in casa c'è quella che prevede l'utilizzo dell'estrattore e del suo cestello a maglia fine, con il quale potete realizzare ghiaccioli alla frutta che nascondono anche un po' di verdura!

Abbinate una verdura dello stesso colore del frutto che scegliete, e mantenete un rapporto di 1/3 a 1. Quindi, ad esempio, frullate nell'estrattore 200 grammi di fragole con 65 grammi di barbabietola; 200 grammi di arancia con 65 di carote; 200 grammi di mele con 65 di zucchine; e così via.

Basta estrarre il succo e poi utilizzare gli stampini; mettete in freezer per una notte e il giorno dopo rinfrescatevi!

Ecco qui alcune idee!

- Il latte vaccino lo sconsigliamo da sempre. Non è meglio quello di mandorla, naturale e saporito? Ecco come prepararlo con l'estrattore: gli ingredienti necessari? Solo l'estrattore e le mandorle (o, in alternativa, la frutta secca che preferite, dalle noci alle nocciole). Mettete in ammollo  200 grammi di mandorle (ottime quelle bio di Noberasco!) in acqua per almeno una notte, dopodiché scolate ed eventualmente sgusciate. In una ciotola versate le mandorle, un litro di acqua e un cucchiaio di dolcificante naturale, mescolando fino ad amalgamare il tutto. Con il filtro a maglia fine già pronto, versate nell'estrattore un cucchiaio di mandorle e acqua, mantenendo sempre una proporzione di circa 1 a 5.

- Negli Stati Uniti sono ormai un must: negli organic bar il succo di erba di grano è immancabile. Una spremuta d'erba, praticamente, che assicura energia vitalità grazie alla clorofilla, alle vitamine, agli enzimi e ai minerali contenuti in altissima quantità. Come il grano stesso, infatti, anche la sua erba è ricchissima. L'erba di grano la si trova in erboristeria in diverse forme (liofilizzata, in polvere, in compresse o come una bibita), ma sarebbe meglio coltivarla in casa (cresce in una settimana!) e spremerla con l'estrattore. Come? Con il vostro filtro a maglie strette ricavate il succo da circa 50 grammi di erba, insieme a 150 grammi di acqua o di succo a scelta. Un vero toccasana!

- Granita: ecco la nostra ricetta!

Ti potrebbe interessare anche

Melograno, frutto invernale buono e sano: le sue proprietà e le ricette
Come portare l'estratto fuori casa
Smoothie di fragola e banana
Come preparare la limonata

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna