Benvenuti nel progetto merende

Le merendine confezionate sono comode: non richiedono tempo, non si sporca e i bambini ne vanno matti. 

E' però necessario fare una distinzione tra merendine confezionate sane e scusate il termine, immondizia: si, perchè purtroppo, complice le campagne pubblicitarie e la mancata abitudine a leggere gli ingredienti, riteniamo che sia normale somministrare indiscriminatamente merendine ai supermercati.

Alcuni ingredienti non dovrebbero essere assolutamente presenti, oppure a cui bisogna fare attenzione ecco quali:

- Zucchero bianco: si pensa che lo zucchero bianco sia utile per i bimbi per dare loro energia. Nulla di più sbagliato! Lo zucchero bianco ha un forte impatto sulla produzione insulinica facendole effettuare un picco per poi diminuire bruscamente e potrà finire spesso in ipoglicemia, quindi il piccolo si sentirà stanco e sopratutto bisognoso di ulteriori zuccheri, quindi caramelle e altre merendine. E' da considerare il fatto che alcuni bambini sono più semsibili alla dinamica insulinica causata dallo zucchero, altri meno. Non solo, nel "Journal of Alternative Medicine Review" del 2000, il Dott. Parris Kidd ha riportato che dalla sua ricerca sia emerso chiaramente che un consumo quotidiano di zucchero bianco nel bambino aggrava in maniera importante i sintomi di ipertattività, aggressività e comportamenti distruttivi. Siamo chiaramente tutte consapevoli che lo zucchero bianco rovini in maniera importante i denti. Le merendine più sane sono zuccherate con zucchero di canna o meglio ancora con malto, scriroppo d'acro, d'agave o succo di mela. Qui trovi ulteriori informazioni sullo zucchero bianco e qui l'elenco di dolcificanti sani e naturali

- Uova: la dicitura presente deve essere uova di categoria A (uova fresche), in caso contrario le uova utilizzate saranno derivati in polvere. Essendo i bambini sottoposti a una alimentazione iper-proteica nelle mense scolastiche e spesso anche a casa, sarebbe meglio evitare ulteriori proteine animali nelle merendine. 

- Latte e derivati: per maggiori informazioni puoi leggere il nostro articolo dedicato ai alla questione latte. 

- Addittivi, quindi aromi, conservanti e coloranti: chiaramente meglio le merendine senza questi.!

- Marmellata: la marmellata deve essere 100% frutta. 

- Bevande: lo stesso chiaramente vale per le bevande, così i succhi devono essere 100% frutta. 

 

Molti di voi saranno spaventati sia dalla dinamica tempo, sia dalla reazione dei vostri bambini nel caso in cui non vengano somministrate loro le merendine industriali a cui sono abituati. 

Ecco allora i nostri consigli per aiutare il vostro bambino e vosi stesse nella transizione: 

Quindi quali merende utilizzare? Parliamo proprio di questo! Scopri il nostro articolo introduttivo dedicato alle merende sane e veloci! E poi vai in homepage dove trovi a destra il menu con tutte le nostre ricette di snack semplici e deliziosi adatti a tutta la famiglia. 

 

Per questo progetto merende della durata di tre mesi, quindi da aprile 2016 a giugno 2016, abbiamo deciso di collabore con 4 aziende partner che possono offrire un grande contributo concreto a questo cambiamento:

- Noberasco: azienda leader nel settore di frutta secca e di merende sane. Troviamo i prodotti Noberasco in numerosi supermercati d'Italia e nello shop online che semplifica assolutamente la vita a noi mamme: su quest'ultimo settimanalmente ci sono tantissimi sconti dei quali usufruire. Tutti i prodotti sono sani, di grande qualità, perfetti per i nostri bimbi e sopratutto non dobbiamo cucinare, basta aprire il pacchetto. Da fruttime che sostituisce perfettamente le caramelle o una merendina, a crokkamela, all'immancabile uvetta

- Estraggo Pro: fare succhi di frutta e verdura in casa è non solo estremamente salutare ma anche comodo e pratico, perchè consente di fare il pieno di frutta e verdura (nascosta) senza dover spadellare vegetali e sbucciare frutta per ore. Ma abbiamo scelto Estraggo pro non solo per la qualità dei materiali, ma anche per i 3 cestelli che consentono di fare tantissime ricettine facili e buonissime! www.estraggo.it 

- Korto: tutti vorremmo il nostro orto, ma chi di noi ha tempo e spazio per farlo? Korto pensa proprio a questo. Tanta verdura e frutta fresca dal nostro orto personale che possiamo visitare tutti i sabati oppure da contadini locali. www.korto.it 

- Mental Fitness: la casa editrice che pubblica i nostri libri. Sostiene la nostra attività di merende con il nostro The Famili Food, ricette naturali per famiglie incasinate e un nuovo, preziosissimo libro di ricette di estratti e frullati che presto vi sveleremo e che sarà in libreria a Maggio. 

 Grazie a tutti voi per seguirci!

Ti potrebbe interessare anche

Crema spalmabile di tofu e olive
Ciambelle sane e vegan cotte al forno
Il cioccolato, fa bene o fa male?
Torta proteica di ricotta

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna