8 ricette estive di polenta

La farina di mais è una delle farine utilizzate soprattutto per ricette tradizionali. In effetti la utilizziamo solitamente solo per la polenta o per le tortillas messicane. A noi tuttavia questa farina, soprattutto se integrale (più saporita e ricca di sali minerali!), piace molto, e per questo ne approfittiamo per preparare la polenta declinandola in versioni differenti, più sfiziose, meno tradizionali e più variegate.

Soprattutto, non la abbandoniamo nemmeno in estate, quando la si riterrebbe in pensione a causa del caldo. No, perché in realtà la polenta con farina di mais integrale si presta bene anche a ricette fresche e nutrienti perfette per la stagione estiva.

Ecco 8 ricette estive di polenta: a partire dalla polenta fredda, 8 modi per gustare la farina di mais integrale anche nella stagione più calda

La prima ricetta, quella per crostini di polenta e pomodorini, è molto semplice e prevede come prima cosa la preparazione base della polenta. Dopo aver messo a bollire una pentola con due litri d’acqua salata (ne basta un cucchiaio raso), versate 500 grammi di farina di mais integrale continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungete un goccino di olio evo (per evitare i grumi) e continuate a rimestare ancora finché non riprenderà il bollore. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 50 minuti mescolando in maniera continuativa per evitare che si attacchi sul fondo. Naturalmente se scegliete la polenta integrale istantanea dimezzerete i tempi di cottura. Versatela quindi su un tagliere o su una teglia e lasciatela raffreddare. Una volta fredda, tagliate tanti rettangolini e spalmateci sopra della crescenza, un pomodorino e qualche erba aromatica tritata (oppure i vostri ingredienti preferiti).

Polenta1.jpg

(photo credits: Ricettein30minuti)

Per preparare dei tramezzini estivi di polenta cuocete di nuovo la vostra polenta e lasciatela raffreddare su una teglia. Una volta fredda, tagliate dei quadrati di quindici centimetri circa di lato. Sulla metà dei quadrati appoggiate della provola affettata (oppure del pecorino) e delle melanzane grigliate (oppure, in alternativa, della crescenza e del salmone affumicato, oppure della feta e delle olive nere insaporite con olio e pepe). Chiudete i sandwich con un altro quadrato, quindi tagliateli a metà ottenendo due triangoli. Grigliate i vostri panini e serviteli freddi in tavola.

Polenta2.jpg

(photo credits: Polenta Valsugana)

Deliziosa è la torta salata di polenta e verdure. Preparare come al solito la vostra polenta, ma stavolta dimezzatene le dosi. Una volta cotta, versatela in una tortiera in ceramica di circa 24 cm di spessore, distribuendola bene sul fondo e sui bordi (proprio come fosse pasta sfoglia). Lasciate quindi raffreddare la polenta, riponendola anche per un quarto d’ora in frigorifero. Preparate nel frattempo la farcia per la torta salata. A noi piacciono quella viola oppure quella ai carciofi senza formaggio. Versate il composto nella base della torta di polenta e infornate a 180 gradi per circa 40 minuti, sfornate e lasciate raffreddare molto bene.

Polenta3.jpg

(photo credits: GialloZafferano)

Perfetto per i pranzi estivi, ma anche per i picnic, è il panino con polenta. Basta grigliate delle fette di pane in cassetta integrale (oppure utilizzare quello che fate in casa!) e farcirlo poi con una fetta di polenta fredda e precedentemente grigliata, dei pomodorini, delle zucchine grigliate e della salsa, come ad esempio l’hummus.

Tagliando la vostra polenta fredda a cubetti potete realizzare dei buoni e simpatici spiedini di polenta e zucchine al curry. Basta grigliate tre zucchine a rondelle (condendole con un filo d’olio e del curry) e infilzare poi la polenta a cubetti e le zucchine su stuzzicadenti lunghi. Servite i vostri spiedini freddi come antipasto o come contorno nelle cene d’estate! Gusto alternativo ma effetto identico è quello degli spiedini con polenta, prugne e sesamo: al posto delle zucchine grigliate basta utilizzare delle prugne denocciolate passate nel sesamo et voilà.

Polenta4.jpg

(photo credits: Arcobaleno in Cucina)

Ai bambini piacciono sempre, ma, non lo nascondiamo, anche noi ne andiamo matti. Parliamo delle polpette di polenta e frutta secca. Dopo aver cotto 200 grammi di polenta, fatela intiepidire e create un composto mescolandoci insieme 3 tuorli e 40 grammi di pecorino. Formate quindi delle palline, passatele nei tre albumi rimasti e sbattuti e fatele rotolare poi in 150 grammi di pistacchi tritati (oppure mandorle, noci... O un mix!). Infornate le polpette di polenta a 200 gradi per 10 minuti, sfornatele e servitele fredde.

Polenta5.jpg

(photo credits: Sale e Pepe)

Super estiva è l’insalata con polpo e polenta fredda. Scegliete la varietà di insalata che più preferite, quindi aggiungete 100 grammi di polenta fredda tagliata a tocchetti e grigliata, un polpo bollito per un’ora e tagliato a pezzetti, delle olive nere e della feta, condendo poi con un po’ d’olio, del pesto e qualche eretta aromatica.

Polenta6.jpg

(photo credits: Polenta Valsugana)

Infine, un dolce: una torta di polenta semplicissima, dal sapore pulito e leggero che è perfetta per le merende estive. In una ciotola mescolate bene 100 grammi di margarina con 120 grammi di zucchero di canna integrale, e aggiungete poi due uova, una alla volta, continuando a mescolare bene con una frusta. Aggiungete una bustina di lievito, 100 grammi di farina integrale di mais, 80 grami di farina 00 e 70 grammi di farina di mandorle (o mandorle tritate), mescolando benissimo. Imburrate quindi uno stampo da plum cake e infornate a 170 gradi per circa 45 minuti.

polenta7.jpg

(photo credits: UnaDonna)

 

Ti potrebbe interessare anche

I jiaozi, ravioli cinesi di verdure al vapore
8 idee di roll vietnamiti
Le varietà dei pomodori
Polpette di lenticchie
Muesli tropicale fatto in casa
Ghiaccioli al latte di mandorla
Torta estiva di ciliegie
Involtini primavera veg
Torta cioccolato e menta
Pesto alla siciliana
10 ricette di bruschette estive
10 idee di Buddha Bowl

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter